Centro Sportivo Aeronautica Militare

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Centro Sportivo Aeronautica Militare
Descrizione generale
Attivo 1964 - in attività
Nazione Italia Italia
Servizio Aeronautica Militare
Tipo Corpo sportivo militare
Centro Sportivo Aeroporto di Vigna di Valle
(Bracciano, Roma)
Colori Azzurro
Parte di
Comandanti
Presidente Gen. B.A. Claudio Salerno
Vice presidente Col. Pil. Alessandro Gresta

Fonte: sito ufficiale

Voci su unità militari presenti su Wikipedia

Il Centro Sportivo Aeronautica Militare è una società polisportiva facente capo all'Aeronautica Militare.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Principali sportivi[modifica | modifica wikitesto]

Arrows-folder-categorize.svg Le singole voci sono elencate nella Categoria:Sportivi del Centro Sportivo Aeronautica Militare
L'atleta Jacques Riparelli con i colori del C.S. Aeronautica.

Vengono praticati diverse discipline: scherma, pattinaggio, canoa, tiro con l'arco, pattinaggio su ghiaccio, vela. In atletica leggera sono diversi gli atleti di punta appartenenti a questo corpo sportivo. In particolare nel 2011 si è messa in luce la staffetta 4×100 metri con il tempo di 39"37 stabilito in Coppa Italia,[1] con i seguenti quattro velocisti:

Hockey su prato[modifica | modifica wikitesto]

1962 - 1963 - 1966 - 1968 - 1969 - 1970 - 1971

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Coppa Italia, in testa Fiamme Gialle ed Esercito, FIDAL.it, 5 giugno 2011. URL consultato il 9 luglio 2012.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]