Centro Nacional de Hóquei

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Centro Nacional de Hóquei
Rio2016 julho ZonaB Deodoro 011 8218 -c-2016 GabrielHeusi HeusiAction.jpg
Vista del complesso dall'alto nel 2016
Informazioni
StatoBrasile Brasile
UbicazioneDeodoro, Rio de Janeiro
Inizio lavori2006
Inaugurazione2007
Ristrutturazione2014-2015
Area dell’edificio4 000 m²
Area totale74 000 m²
ProgettoVigliecca & Associados
Uso e beneficiari
Hockey su pratoNazionale del Brasile
Capienza
Posti a sedere11900
Mappa di localizzazione

Coordinate: 22°51′38.67″S 43°24′08.81″W / 22.860742°S 43.402447°W-22.860742; -43.402447

Il Centro Nacional de Hóquei sobre Grama, noto anche come Centro Olímpico de Hóquei, è un complesso sportivo situato nel quartiere Deodoro di Rio de Janeiro per la pratica dell'hockey su prato. Fin dalla sua costruzione, è la casa della nazionale brasiliana maschile e femminile di hockey su prato.[1]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La struttura venne originariamente costruita tra il 2006 e il 2007, in quello che all'epoca era noto come Deodoro Military Club, in occasione dei XV Giochi panamericani, per ospitare le gare di hockey su prato. Successivamente, nel giugno 2014, in vista dei Giochi Olimpici del 2016, sono iniziati i lavori di rinnovo della struttura per adattarla ai requisiti richiesti, che sono terminati nel novembre 2015.[2] L'inaugurazione si è infine svolta il 20 novembre 2015.[3]

La struttura ha ospitato, quindi, le gare del torneo di hockey su prato dei Giochi della XXXI Olimpiade, nonché le gare di calcio a 5 per ciechi e calcio a 7-un-lato dei XV Giochi paralimpici estivi.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Il complesso è stato progettato dallo studio Vigliecca & Associados ed occupa un'area di 74 000 m². Ha un capienza di 11 900 posti e di questi 2 500 sono definitivi mentre i restanti 9 400 sono temporanei e saranno smantellati alla fine dei giochi. Fanno parte della struttura due arene all'aperto, di 7800 e 4.100 posti, un campo di allenamento, un edificio per gli spogliatoi e un centro medico e amministrativo, che crea un collegamento tra le due arene.[4]

Tutti e tre i campi sono stati costruiti secondo le specifiche richieste: sotto l'erba sintetica sono presenti due strati di asfalto di 35 mm e un sottofondo di 35 mm di shockpad, un materiale di gomma che assorbe gli urti. L'erba sintetica, come avvenuto anche a Londra nel 2012, è di colore blu per accentuare il contrasto con la palla.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Check out some of the main Rio 2016 competition venues in detail, su gov.br, 4 luglio 2016. URL consultato il 25 luglio 2016.
  2. ^ (PT) Centro Olímpico de Hóquei sobre a Grama, su gov.br. URL consultato il 25 luglio 2016.
  3. ^ (PT) Moderno, Centro Olímpico de Hóquei é inaugurado no Rio de Janeiro, su esportes.terra.com.br, 20 novembre 2015. URL consultato il 25 luglio 2016.
  4. ^ (PT) Centro Olímpico de Hóquei sobre Grama / Vigliecca & Associados, su archdaily.com.br, 10 maggio 2016. URL consultato il 25 luglio 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]