Centro Culture Contemporanee Corte dei Miracoli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Centro Culture Contemporanee Corte dei Miracoli
Ubicazione
StatoItalia Italia
LocalitàSiena
IndirizzoVia Roma n.56 Siena
Dati tecnici
Capienza80 posti
Sito ufficiale

Il Centro Culture Contemporanee Corte dei Miracoli è un teatro di Siena.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Spazio teatrale non convenzionale, ricavato in uno dei padiglioni dell'ex O.P. San Niccolò, è gestito dalla Corte dei Miracoli, un'associazione non profit, di promozione sociale e culturale, che opera sul territorio di Siena e provincia in campo artistico, culturale e sociale.

Si tratta di una struttura complessa e articolata che racchiude al suo interno tre aree di azione: in campo sociale (Rete di Solidarietà, Ambulatorio per Migranti, Progetto Periferie Sicure, Corsi di italiano per migranti…), nella formazione, attraverso il Centro Studi Educazione non Formale e una serie di corsi annuali che spaziano dalle discipline sportive, ai linguaggi artistici della danza, del teatro o della pittura; nell'ambito culturale, come luogo di incontro e sperimentazione dei linguaggi artistici attraverso rassegne musicali e teatrali, workshop e seminari.

L'associazione organizza annualmente una rassegna teatrale del progetto Libero Circuito- rete indipendente di Teatri e un cartellone di eventi musicali con l'obiettivo di dare spazio ai gruppi emergenti del panorama musicale.

Nei locali della corte dei Miracoli convivono diverse associazioni che tengono corsi e laboratori di danza, teatro, discipline orientali, judo, pittura, fotografia e alcune attività specifiche per bambini. Durante il periodo estivo i cortili dell'associazione sono attrezzati come spazio per spettacoli musicali, di danza e di teatro. Accanto alle attività ordinarie, va annoverato il Festival di teatro e danza FinoallaFinedelMondo, metà settembre, che coinvolge gli spazi e le strutture cittadine con performance, incontri e laboratori.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]