Centrale nucleare di Kursk

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando il secondo impianto del sito, vedi Centrale nucleare di Kursk 2.
Centrale nucleare di Kursk
Курская АЭС.JPG
Informazioni generali
StatoRussia Russia
LocalitàKurčatov
Coordinate51°40′30″N 35°36′20″E / 51.675°N 35.605556°E51.675; 35.605556Coordinate: 51°40′30″N 35°36′20″E / 51.675°N 35.605556°E51.675; 35.605556
Situazioneoperativa
ProprietarioRosenergoatom
GestoreRosenergoatom
Anno di costruzione19721976 Unità 1
19731979 Unità 2
19781983 Unità 3
19811985 Unità 4
Inizio produzione commerciale1977 Unità 1
1979 Unità 2
1984 Unità 3
1986 Unità 4
Reattori
TipoLWGR Unità 1-6
ModelloRBMK-1000 Unità 1-6
MKER-1000 Unità 5[1]
Attivi4 (3700 MW)
Accantonati2 (1.850 MW)
Produzione elettrica
Nel 201227.066 GWh
Totale690 TWh
Ulteriori dettagli
Usi non elettriciteleriscaldamento
calore industriale
Scadenza licenza2021 Unità 1
2024 Unità 2
2013 Unità 3
2015 Unità 4
Sito internet
Mappa di localizzazione
Dati aggiornati al 9 luglio 2013

La centrale nucleare di Kursk (in russo Курская АЭС) è una centrale nucleare russa situata presso la città di Kurčatov vicino a Kursk nell'oblast di Kursk, è il primo impianto del sito, affiancato all'impianto di Kursk 2.

L'impianto è composto da 4 reattori in funzione per 3700MW del modello RBMK-1000, altri 2 reattori RBMK-1000 erano previsti, ma furono cancellati (Kursk-5 nel 2012, nel frattempo era stato modificato in MKER-1000, e Kursk-6 nel 1993).

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Riprogettazione dell'impianto, originariamente RBMK-1000

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]