Cellula staminale ematopoietica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progenie delle cellule staminali ematopoietiche

Le cellule staminali ematopoietiche o emocitoblasti o CSE o HSC (Hematopoietic Stem Cells in inglese), sono cellule staminali che danno origine a tutte le cellule del sangue.

Suddivisione[modifica | modifica wikitesto]

La divisione mitotica asimmetrica delle HSC porta alla formazione di:

  • una cellula HSC identica alla cellula madre, che mantiene così costante il pool di HSC
  • una cellula progenitrice parzialmente differenziata e incapace di autorinnovamento (quindi non staminale), ma dotata di un ampio potenziale replicativo. La tipologia di differenziamento a cui va incontro la cellula progenitrice (definita anche TAC, transit amplifying cell per le sue capacità replicative) determina la distinzione delle cellule del sangue in due grandi classi:

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]