Celeste Buckingham

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Celeste Buckingham
Celeste Buckingham by Lukas Dvorak 19 crop.JPG
NazionalitàSvizzera Svizzera
GenerePop
Rock
Rhythm and blues
Soul
Periodo di attività musicale2011 – in attività
Strumentochitarra, pianoforte
Album pubblicati1
Studio1
Sito ufficiale

Celeste Rizvana Buckingham, conosciuta come Celeste Buckingham (Zurigo, 3 maggio 1995[1][2]), è una cantautrice svizzera.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nata da madre svizzera, di nome Zarin (classe 1961[3]) e da padre americano di nome Thomas (classe 1954), ha discendenze irlandesi, britanniche, iraniane e russe[2]. Trascorse i suoi primi anni ad Anchorage ma nel 1999 si trasferì in Slovacchia[4]. Da piccola prese lezione di canto e danza classica e latina[5] e imparò a suonare la chitarra[3] e il pianoforte.

Ha pubblicato insieme a sua sorella Carmel Buckingham con l'etichetta Divis-Slovakia nel 2007[5]. Nel 2011 è stata finalista al Czech&Slovak SuperStar. In seguito ha pubblicato il suo primo singolo intitolato Blue Guitar e Nobody Knows, e poi nel 2012 il singolo Run Run Run che è entrato, come i suoi precedenti, nelle classifiche principali della Repubblica Ceca e della Slovacchia; ed è stata candidata agli MTV Europe Music Awards[6]. Nel 2012 ha pubblicato il suo primo album che ha raggiunto la posizione numero 37 nella IFPI. Ha anche vinto alcuni premi come l'OTO Awards, l'Óčko Music Awards, lo Slávik Awards e il Žebřík Music Awards.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album[modifica | modifica wikitesto]

Anno Titolo Posizione massima
Czech Albums chart
2012 Don't Look Back 37[7]

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

Anno Singolo Posizione più alta Album
Slovacchia CZ
50
[8]
100
[8]
50
[8]
100
[8]
2011 Blue Guitar 7 38 Don't Look Back
Nobody Knows 4 48 7 28
2012 Run Run Run 1 2 1 2
Never Be You 47 9 42 solo singolo
"—" indica un singolo non entrato in classifica o non pubblicato in quel Paese.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (SK) Celeste Rizvana Buckingham, aktuality.sk. URL consultato il 17 marzo 2013.
  2. ^ a b (CS) Radka Červinková, Mám v plánu uspět jako světová zpěvačka, věří si sedmnáctiletá Celeste Zdroj: http://ona.idnes.cz/celeste-buckingham-jako-zpevacka-chci-uspet-ve-svete-f93-/spolecnost.aspx?c=A130228_172758_spolecnost_jup, idnes.cz, 14 febbraio 2012.
  3. ^ a b (SK) Exfinalistka Celeste Buckingham: Koniec hviezdnej kariéry?, cas.sk. URL consultato il 17 marzo 2013.
  4. ^ (SK) Kristína Dugovičová, Sebavedoma, plus7dni.pluska.sk. URL consultato il 17 marzo 2013 (archiviato dall'url originale il 26 aprile 2011).
  5. ^ a b (SK) Celeste Buckingham: Speváčka a bohémka, ktorá vyskakuje z okien a prechádza sa v meste bosá, markiza.sk. URL consultato il 17 marzo 2013.
  6. ^ Celeste Buckingham, mtvema.com. (archiviato dall'url originale il 22 novembre 2012).
  7. ^ Oficiální česká hitparáda IFPI ČR - 30. týden 2012 | mam.ihned.cz
  8. ^ a b c d Cfr. Consultare il sito ufficiale del IFPI

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN268593386
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie