Celebration (Kool & the Gang)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Celebration
Artista Kool & the Gang
Tipo album Singolo
Pubblicazione ottobre 1980
Durata 3:42
Album di provenienza Celebrate!
Dischi 1
Tracce 2
Genere Post-disco
Dance pop
Etichetta De-Lite Records
Produttore Kool & the Gang
Eumir Deodato
Formati 45 giri

Celebration è un brano musicale disco-dance, inciso nel 1980 dal gruppo musicale statunitense Kool & the Gang e pubblicato come singolo estratto dall'album Celebrate!.[1][2][3] Autori del brano sono Claydes Smith, Dennis Thomas, Eumir Deodato, George Brown, J.T. Taylor, Robert Bell, Robert Mickens e Ronald Bell.[2][3]

Il singolo, prodotto dallo stesso gruppo e da Eumir Deodato e pubblicato su etichetta discografica De-Lite Records [3], raggiunse il primo posto delle classifiche negli Stati Uniti[2] e in Nuova Zelanda[3] e il terzo in Belgio[3].

Il brano è stato ripubblicato su singolo in versione remixata nel 1988.[4] Vari artisti hanno inoltre inciso una cover del brano.[2][3]

Storia e significato del brano[modifica | modifica wikitesto]

Ispirazione e composizione[modifica | modifica wikitesto]

Ad ispirare a Ronald Bell, il sassofonista del gruppo, il testo del brano fu un versetto del Corano, segnatamente quello in cui si parla della creazione di Adamo ad opera di Dio.[1]

Il cantante del gruppo racconta che sua madre gli predisse il successo del brano, dicendogli che lo avrebbe cantato per tutto il resto della sua vita.[1]

Testo[modifica | modifica wikitesto]

« Celebrate good times, come on! »

(Celebration (1980))

Il brano è un invito a festeggiare i bei momenti.

Versione originale[modifica | modifica wikitesto]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

7"[4]
  1. Celebration – 3:42
  2. Morning Star – 4:16

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica Posizione
massima
Nr. di settimane
Belgio 3[3] 12[3]
Francia 129[3] 2[3]
Germania 17[3] 24[3]
Nuova Zelanda 1[3] 15[3]
Regno Unito 7[1]
Stati Uniti 1[1]
Svizzera 6[3] 7[3]

La versione del 1988[modifica | modifica wikitesto]

Celebration (Remix)
Artista Kool & the Gang
Tipo album Singolo
Pubblicazione 1988
Durata 5:20
Dischi 1
Tracce 2/3
Genere Disco
Dance
Etichetta Mercury Records
Produttore Kool & the Gang
Eumir Deodato
Registrazione 1988
Formati 45 giri, CD

Celebration fu pubblicata in versione remix su singolo nel 1988.[4]

Il disco, uscito, in 45 giri e CD, fu prodotto dagli stessi Kool & the Gang e da Eumir Deodoto e pubblicato su etichetta Mercury Records.[4]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

45 giri[4]
  1. Celebration (Remix) – 5:32
  2. Rags to Riches – 4:11
  3. Celebration – 6:10
CD[4]
  1. Celebration (Remix) – 5:29
  2. Rags to Riches – 4:11
  3. The Throwdown Mix – 10:17

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica Posizione
massima
Nr. di settimane
Germania 40[4]

Cover[modifica | modifica wikitesto]

Tra gli artisti che hanno inciso o eseguito pubblicamente una cover di Celebration, figurano (in ordine alfabetico)[2][3]:

La cover di Kylie Minogue[modifica | modifica wikitesto]

Celebration
Artista Kylie Minogue
Tipo album Singolo
Pubblicazione 1992
Durata 3 min.:50 s.
Dischi 1
Tracce 3
Genere Dance
Disco
Produttore Mike Stock
Peter Waterman
Formati 45 giri

Una cover di Celebration fu incisa nel 1992 dalla cantante australiana Kylie Minogue e pubblicata su 45 giri prodotto da Mike Stock e Pete Waterman.[5]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

7"[5]
  1. Celebration – 3:50
  2. Let's Get To It – 3:55

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica Posizione
massima
Nr. di settimane
Australia 21[5] 8[5]
Belgio 26[5] 6[5]
Stati Uniti 20[1]

Aneddoti legati al brano[modifica | modifica wikitesto]

  • Il brano fu suonato nel 1981 per dare il bentornato a 52 americani, liberati dopo essere rimasti ostaggio in Iran[1]

Il brano nella cultura di massa[modifica | modifica wikitesto]

Cinema e fiction[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g h i (EN) Celebration by Kool & the Gang, Songfacts. URL consultato il 22 marzo 2016.
  2. ^ a b c d e f (EN) Celebration by Kool & the Gang, Second Hand Songs. URL consultato il 22 marzo 2016.
  3. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q r s (DE) Kool & the Gang - Celebration, Hit Parade.ch. URL consultato il 22 marzo 2016.
  4. ^ a b c d e f g (DE) Kool & the Gang - Celebration (Remix), Hit Parade.ch. URL consultato il 22 marzo 2016.
  5. ^ a b c d e f (DE) Kylie Minogue - Celebration, Hit Parade.ch. URL consultato il 22 marzo 2016.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica