Celebes editore

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Celebes Editore
StatoItalia Italia
Forma societariaSocietà a responsabilità limitata
Fondazione1963 a Trapani
Chiusura1979
Sede principaleTrapani
SettoreEditoria

La Celebes Editore è stata una casa editrice italiana, con sede a Trapani.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nacque a Trapani negli anni '60 ad opera di Costantino Petralia (morto nel 2010), docente di Storia e Filosofia al liceo Ximenes di Trapani e al liceo Garibaldi di Palermo. La casa editrice è rimasta in vita fino alla fine degli anni Settanta, rimanendo in quegli anni un riferimento per molti intellettuali siciliani e non [1].

Pubblicò testi di autori di nicchia come Carmelo Pirrera, Enrico Crispolti, Giuseppe Casarrubea, Mario Verdone, Rocco Fodale, Nat Scammacca, Aldo Capitini, Fabio Della Seta e il cubano Edmundo Desnoes [2].

Molti i volumi sulla critica letteraria e sull'arte, in particolare sul futurismo.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Repubblica, su ricerca.repubblica.it.
  2. ^ [1]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]