Caucone

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando un appartenente all'antica tribù trace, vedi Cauconi.

Nella mitologia greca, Caucone era il nome di diversi personaggi di cui si raccontano le gesta.

Il mito[modifica | modifica wikitesto]

Sotto il nome di Caucone ritroviamo:

  • Caucone, figlio di Licaone re di Arcadia, si racconta di lui come colui che diede il suo nome ai Cauconi, nel Peloponneso, la sua fine fu la stessa di Licaone, ad opera di Zeus ormai furioso per le gesta del padre, fulmini fecero strage della famiglia.
  • Caucone, figlio di Celeno e nipote di Filo, uno dei tanti servitori di Demetra, la dea dell'agricoltura. Si racconta che gli erano attribuiti onore come ad una divinità, soprattutto durante la fondazione della megalopoli. Grazie ai suoi sogni rivelatori salvò la vita ad un generale, tale Epitele.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Fonti[modifica | modifica wikitesto]

Moderna[modifica | modifica wikitesto]

  • Luisa Biondetti, Dizionario di mitologia classica, Milano, Baldini&Castoldi, 1999, ISBN 88-8089-725-X.
  • Anna Ferrari, Dizionario di mitologia, Litopres, UTET, 2006, ISBN 88-02-07481-X.
  • Pierre Grimal, Enciclopedia della mitologia 2ª edizione, Brescia, Garzanti, 2005, ISBN 88-11-50482-1. Traduzione di Pier Antonio Borgheggiani
Mitologia greca Portale Mitologia greca: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mitologia greca