Cattedrale di Santa Caterina (Utrecht)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Coordinate: 52°05′15.47″N 5°07′26.87″E / 52.08763°N 5.12413°E52.08763; 5.12413

Cattedrale di Santa Caterina
La Cattedrale di Utrecht
La Cattedrale di Utrecht
Stato Paesi Bassi Paesi Bassi
Provincia Utrecht
Località Utrecht
Religione Cristiana cattolica
Diocesi Utrecht
Stile architettonico Gotico
Sito web http://www.dekathedraal.com

La cattedrale di Santa Caterina o cattedrale di Utrecht (in olandese: Sint-Catharinakathedraal) è la cattedrale cattolica dell'arcidiocesi di Utrecht, si trova nella città di Utrecht, nei Paesi Bassi.

Cenni storici[modifica | modifica wikitesto]

La cattedrale è stata costruita come parte del convento carmelitano fondato nel 1456. Dopo il 1529, i lavori di costruzione furono continuati dai Cavalieri Ospitalieri. La grande chiesa fu completata solo a metà del XVI secolo. Dal 1580 al 1815 fu sede di una comunità protestante. Nel 1815 fu restituita alla chiesa cattolica, divenendo chiesa parrocchiale a partire dal 1842. Nel 1853 la chiesa di Santa Caterina è stata elevata a cattedrale dell'arcidiocesi di Utrecht. Nel 1900 è stata innalzata una torre simile a quella del municipio di Kampen.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Informazioni storiche sulla cattedrale

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]