Cattedrale di San Pietro (Đakovo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Cattedrale di San Pietro
St. Peter's Cathedral, Dakovo.jpg
StatoCroazia Croazia
RegioneOsijek e Baranja
LocalitàĐakovo
ReligioneCattolica
Arcidiocesi Đakovo-Osijek
Consacrazione1882
ArchitettoKarl Rösner e Friedrich von Schmidt
Stile architettoniconeoromanico
Inizio costruzione1866
Completamento1882
Sito web

Coordinate: 45°18′27″N 18°24′40″E / 45.3075°N 18.411111°E45.3075; 18.411111

La cattedrale di San Pietro (in croato: Katedrala Svetog Petra) si trova a Đakovo, in Croazia, ed è sede dell'Arcidiocesi di Đakovo-Osijek.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La Cattedrale è stata costruita tra il 1866 ed il 1882 su iniziativa di Josip Juraj Strossmayer, al tempo vescovo della diocesi di Đakovo e Srijem, e su progetto degli architetti viennesi Karl Rösner e Friedrich von Schmidt. L'edificio avrebbe dovuto sostituire la vecchia e modesta chiesa medievale in stile barocco edificio che stava dietro il palazzo vescovile. Gli affreschi, raffiguranti scene del Vecchio Testamento nella navata centrale e scene del Nuovo Testamento e della vita di San Pietro nel presbiterio, furono eseguiti dai pittori di origine tedesca Alexander Maximillian e Lodovico Seitz, ad eccezione di due affreschi che furono dipinti da Achille Ansiglioni. Le scene della vita di San Pietro sono stati parzialmente realizzate secondo i disegni creati per la cattedrale di Đakovo da Friedrich Overbeck, uno dei più importanti pittori nazareni. La maggior parte delle sculture e rilievi d'altare presenti nella cattedrale sono opera degli scultori croati Vatroslav Donegani e Ivan Rendić.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàGND (DE4357932-2