Cattedrale di Périgueux

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cattedrale di San Frontone di Périgueux
Cathédrale Saint-Front de Périgueux
Catedral de Périgueux.jpg
StatoFrancia Francia
RegioneNuova Aquitania
LocalitàPérigueux
ReligioneCristiana cattolica di rito romano
Diocesi Périgueux
Stile architettonicoromanico, neobizantino
Inizio costruzioneXII secolo
CompletamentoXIX secolo

Coordinate: 45°11′01″N 0°43′22.01″E / 45.18361°N 0.72278°E45.18361; 0.72278

La cattedrale di San Frontone (in francese cathédrale Saint-Front de Périgueux) di Périgueux, è il principale monumento cittadino, costruito inizialmente in stile romanico a partire dal XII secolo.

Cenni storici[modifica | modifica wikitesto]

Nell'XI secolo al posto di una precedente cappella del VI secolo che sorgeva sul sito della tomba di san Frontone, fu costruita una chiesa con pianta a croce latina che fu distrutta da un incendio nel 1120. Sui resti venne edificata una seconda grande chiesa, questa volta con pianta a croce greca, con cinque cupole, in stile romanico-bizantino; la chiesa addossata al monastero, fu completata nel 1173. Fu danneggiata dall'occupazione protestante tra il 1575 e il 1581 e nel 1669 vi fu spostata la sede vescovile. Nel XVII secolo le cupole furono ricoperte da un tetto a causa delle infiltrazioni e fu integralmente restaurata e ampiamente rimaneggiata tra il 1852 e il 1902 dagli architetti Paul Abadie, Brugère e Boeswilwald.

Paul Abadie si ispirò alla cattedrale di San Frontone per il progetto della basilica del Sacro Cuore di Montmartre (1876).

La chiesa è classificata come monumento storico dal 1840 e come patrimonio dell'Umanità dal 1998, parte del sito dei Cammini di Santiago in Francia.

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàGND: (DE4319077-7