Cattedrale di Maria Santissima di Romania

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Cattedrale di Maria Santissima di Romania
Tropea, Cattedrale (01).jpg
Facciata e fianco della cattedrale
StatoItalia Italia
RegioneCalabria Calabria
LocalitàTropea
Religionecattolica
Diocesi Mileto-Nicotera-Tropea
CompletamentoXII secolo

Coordinate: 38°40′41.51″N 15°53′55.06″E / 38.678198°N 15.898628°E38.678198; 15.898628

Interno

La cattedrale di Maria Santissima di Romania è situata a Tropea ed è concattedrale della diocesi di Mileto-Nicotera-Tropea.

Cenni storici ed artistici[modifica | modifica wikitesto]

Venne edificata intorno al XII secolo ad opera dei Normanni. Durante il Seicento, l'edificio fu trasformato in stile barocco e allungato di 12 metri. Subì molti danni a causa dei molteplici terremoti ed ebbe numerosi restauri.

A sviluppo longitudinale, a tre navate in stile normanno, la struttura venne interamente costruita in conci di tufo giallino e pietra lavica. L'interno ospita l'icona della santa patrona della città, la Vergine di Romania, opera di un allievo di Giotto databile attorno al 1230 e di provenienza orientale. Particolare attenzione merita il maestoso Crocifisso Nero, proveniente probabilmente dalla Francia e databile non prima del 1600. In fondo alla navata laterale destra si trova l'organo a canne Tamburini opus 189, costruito nel 1938.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàGND (DE4644226-1