Cattedrale di Liegi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cattedrale di San Paolo
Cathédrale Saint-Paul
Liège JPG00a.jpg
Esterno
StatoBelgio Belgio
RegioneVallonia Vallonia
LocalitàBlason liege.svg Liegi
ReligioneCristiana cattolica di rito romano
TitolarePaolo di Tarso
Diocesi Liegi
Stile architettonicoGotico brabantino
Inizio costruzione1232
Completamento1430
Sito webSito ufficiale

Coordinate: 50°38′25″N 5°34′18″E / 50.640278°N 5.571667°E50.640278; 5.571667

La cattedrale di San Paolo è il principale luogo di culto cattolico della città di Liegi, divenuto sede della Diocesi di Liegi dal XIX secolo, in seguito alla distruzione della precedente cattedrale di San Lamberto nel 1795.

Storia e architettura[modifica | modifica wikitesto]

l'interno della cattedrale

L'edificio odierno venne costruito, su una precedente chiesa del X secolo, fra il 1232 e il 1430, presentando tutte le fasi dell'Architettura gotica, dal Protogotico al Gotico-fiammeggiante, interpretate secondo lo stile Gotico brabantino in voga nella zona. Venne restaurata nel XIX secolo, quando fu anche aggiunta la flèche sulla torre della facciata.

L'interno, grandioso e luminoso, è diviso in tre navate e coperto da splendide volte gotiche affrescate nel '500 a motivi vegetali. Il coro e il transetto sono illuminati da preziose vetrate del XVI secolo, fra cui spiccano quelle del transetto destro. opere di Giovanni da Colonia, del 1530. Adiacente la cattedrale si apre il Chiostro, anch'esso gotico, eretto nella metà del XV secolo.

Ricchissimo è il Tesoro che raccoglie preziose sculture e oreficerie che vanno dal XIII al XVII secolo.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàGND: (DE4074362-7