Cattedrale della Trinità (Miami)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cattedrale della Trinità
Miami FL Trinity Episc Cathedral01.jpg
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Stato federato Florida
Località Miami
Religione episcopale
Diocesi Florida di sud-est
Architetto Harold Hastings Mundy
Stile architettonico neoromanico e neobizantino
Inizio costruzione 1923
Completamento 1925
Sito web http://www.trinitymiami.org/

Coordinate: 25°47′24″N 80°11′12″W / 25.79°N 80.186667°W25.79; -80.186667

La cattedrale della Trinità (in inglese: Trinity Cathedral) è una cattedrale episcopale situata a Miami, in Florida, Stati Uniti d'America. La chiesa è sede della diocesi episcopale della Florida di sud-est.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La Missione della Trinità venne fondata il 12 giugno 1896, più di un mese prima che la città fosse costituita. Nel 1904 la missione divenne autonoma e ottenne lo status di parrocchia. La chiesa di legno venne sostituita nel 1912 da un imponente chiesa in pietra a due piani.

Nel 1923 la congregazione acquistò un terreno per realizzare una nuova chiesa che fosse abbastanza grande da ospitare mille e cento fedeli. La chiesa fu progettata dall'architetto locale Harold Hastings Mundy, la costruzione terminò nel luglio del 1925. Muncy combinò gli stili romanico e bizantino con elementi di architettura all'italiana per dare all'edificio un aspetto mediterraneo.

Nel 1970 i delegati al primo congresso della nuova diocesi episcopale del Sud-Est della Florida hanno votato l'erezione della chiesa a cattedrale sede della diocesi. Nel 1980 la cattedrale è stata inserita nel Registro Nazionale dei luoghi storici degli Stati Uniti.[1]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ La cattedrale episcopale di Miami

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]