Cattedrale della Trasfigurazione del Signore (Salvador)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Cattedrale della Trasfigurazione del Signore
Salvador-JesuitChurch4-CCBY.jpg
StatoBrasile Brasile
Stato federatoBahia
LocalitàSalvador
ReligioneCristiana cattolica di rito romano
TitolareTrasfigurazione
Arcidiocesi San Salvador di Bahia
Consacrazione1672
Stile architettonicobarocco
Inizio costruzione1657
Completamento1672

Coordinate: 12°58′21.73″S 38°30′37.64″W / 12.972702°S 38.510455°W-12.972702; -38.510455

La cattedrale della Trasfigurazione del Signore (in portoghese: Catedral Basílica Primacial do Transfiguração do Senhor) è la cattedrale di Salvador, in Brasile, ed è sede dell'arcidiocesi di San Salvador di Bahia.

Cenni storici[modifica | modifica wikitesto]

La chiesa attuale, in stile barocco, è la quarta a sorgere nello stesso sito. La paternità del progetto è incerta. La prima pietra fu posta nel 1657 e la chiesa fu inaugurata e consacrata nel 1672, pur non essendo ancora ultimata. Il frontespizio è stato completato intorno al 1679, le campane furono portate dal Portogallo solo nel 1681, le torri sono state aggiunte nel 1694 e la decorazione degli interni è stato realizzata nel corso di più anni. Nel 1746 sono state installate le statue esterne sulla facciata.[1]

La chiesa è detta primaziale in quanto è la prima cattedrale dell'arcidiocesi di Brasile.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]