Cattedrale della Santissima Trinità (Port-au-Prince)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cattedrale della Santissima Trinità
Interno. Il battesimo di Cristo, di Castera Bazile.
Interno. Il battesimo di Cristo, di Castera Bazile.
Stato Haiti Haiti
Dipartimento Ouest Department
Località Port-au-Prince
Religione Anglicana
Titolare Santissima Trinità
Diocesi Diocesi episcopale di Haiti

La cattedrale della Santissima Trinità (Cathédrale de la Sainte-Trinité de Port-au-Prince) è il principale luogo di culto della Chiesa Episcopale di Haiti e costituisce una delle 110 diocesi della Chiesa Episcopale degli Stati Uniti d'America (Provincia II).

Cenni storici ed artistici[modifica | modifica wikitesto]

La chiesa, costruita nei primi anni 'Cinquanta, sorgeva a Port-au-Prince ed è stata completamente distrutta durante il terremoto del 12 Gennaio 2010. Aveva una decorazione originale di arte naif che si componeva di dipinti murali nell'abside e nelle navate laterali realizzati da diversi pittori haitiani come Philomé Obin, Castera Bazile, Rigaud Benoit, Gabriel Leveque, Adam Leontus, Wilson Bigaud, Jasmin Joseph e Reeve Duffaut.[1] Nel marzo del 2011, Olsen Jean Julien e Richard Kurin, rispettivamente, direttore del Centro di recupero beni culturali e Vice Segretario della Smithsonian Institution, hanno annunciato l'imminente ricostruzione della Cattedrale, che sarà associato ad un monumento unico.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Affreschi della cattedrale episcopale di Haiti
  2. ^ Verso la ricostruzione della cattedrale

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]