Catena Aletschhorn-Bietschhorn

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Catena Aletschhorn-Bietschhorn
3624 - Aletschgletscher und Aletschhorn viewed from Eggishorn.JPG
L'Aletschhorn ed, in basso, il Ghiacciaio dell'Aletsch
ContinenteEuropa
StatiSvizzera Svizzera
Catena principaleAlpi
Cima più elevataAletschhorn (4.193 m s.l.m.)

La Catena Aletschhorn-Bietschhorn (in tedesco Aletschhorn-Bietschhorn-Kette) è un massiccio montuoso delle Alpi Bernesi. Si trova in Svizzera (Canton Vallese).

Prende il nome dalle due montagne più significative: l'Aletschhorn ed il Bietschhorn.

Collocazione[modifica | modifica wikitesto]

Secondo le definizioni della SOIUSA la Catena Aletschhorn-Bietschhorn ha i seguenti limiti geografici: Lötschenlucke, Ghiacciaio dell'Aletsch, fiume Massa, fiume Rodano, Lötschental, Lötschenlucke.

Essa raccoglie la parte centro-meridionale delle Alpi Bernesi in senso stretto ed insieme alla Catena Gletscherhorn-Blümlisalp-Balmhorn forma il settore detto Alpi Bernesi Centrali.

Classificazione[modifica | modifica wikitesto]

La SOIUSA definisce la Catena Aletschhorn-Bietschhorn come un supergruppo alpino e vi attribuisce la seguente classificazione:

Suddivisione[modifica | modifica wikitesto]

La Catena Aletschhorn-Bietschhorn viene suddivisa in tre gruppi[1]:

  • Gruppo dell'Aletschhorn (12)
  • Gruppo Breithorn della Lötschental-Nesthorn (13)
  • Gruppo del Bietschhorn (14)

Montagne[modifica | modifica wikitesto]

Il Bietschhorn.

Le montagne principali appartenenti alla Catena Aletschhorn-Bietschhorn sono:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Tra parentesi vengono riportati i codici SOIUSA dei gruppi. Si tenga presente che non vi è la normale suddivisione in sottogruppi.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Sergio Marazzi, Atlante Orografico delle Alpi. SOIUSA, Pavone Canavese, Priuli & Verlucca, 2005.
  Portale Montagna: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di montagna