Categoria protetta

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Nel diritto del lavoro italiano con il termine categoria protetta si intentono tutte quelle persone (tipicamente affette da una qualche disabililità psico-fisica) che, nell'ambito del mercato del lavoro, godono di tutele particolari per l'inserimento nel mondo del lavoro in quanto ai sensi legge n° 68 del 12 marzo 1999 un certo numero di posti di lavoro devono essere ad esse dedicate.[1] [2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Categorie protette e assunzioni obbligatorie
  2. ^ Copia archiviata, su lavoro.mc.it. URL consultato il 3 luglio 2015 (archiviato dall'url originale il 4 luglio 2015).
Diritto Portale Diritto: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diritto