Catawiki

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Catawiki
sito web
Logo
URLwww.catawiki.com
Tipo di sitoasta telematica
Creato daRené Schoenmakers e Marco Jansen
Lancio2008

Catawiki è una piattaforma di aste online per l'acquisto e la vendita di oggetti speciali e da collezione.

Catawiki è stata fondata nel 2008 come comunità online per collezionisti e dal 2011 ospita aste online settimanali, in varie categorie come fumetti vintage, modellini di treni, monete, orologi, arte, gioielli e auto d'epoca.[1][2][3]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Catawiki è stata fondata da René Schoenmakers, un collezionista di fumetti olandese, e da Marco Jansen, uno sviluppatore olandese. È andato online il 10 settembre 2008 come un compendio online di cataloghi da collezione e concentrandosi inizialmente sui fumetti, per poi riguardare oggetti come francobolli, monete e schede telefoniche.[2] Il nome Catawiki è un portmanteau delle parole catalogo e wiki.

Il sito era originariamente in olandese, ma è stato reso disponibile in inglese nel 2011, in francese e tedesco nel 2012 e in spagnolo, italiano e cinese nel 2015.[2][3][4][5]

Modello di business[modifica | modifica wikitesto]

Catawiki cura aste settimanali dal 2011, attraverso una serie di categorie come arte, libri, curiosità, modellini di treni, francobolli, vino e auto d'epoca. Le aste di Catawiki sono solo online e sono aperte a tutti. I vincitori pagano ciò che offrono tramite un servizio di pagamento sicuro e ricevono successivamente l'oggetto dal venditore.[6] Catawiki gestisce una rete di oltre 100 esperti che valutano, autenticano e curano gli oggetti.[3][7]

Il sito guadagna facendo pagare all'acquirente il 9% e al venditore il 12,5% (IVA esclusa) del prezzo di vendita.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Aziende Portale Aziende: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di aziende