Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Castlevania: The Dracula X Chronicles

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Castlevania: The Dracula X Chronicles
videogioco
Titolo originaleAkuma jō Dracula X Chronicle
PiattaformaPlayStation Portable, PlayStation Vita, PlayStation TV
Data di pubblicazioneGiappone 8 novembre 2007
Flags of Canada and the United States.svg 23 novembre 2007
Flag of Europe.svg 15 febbraio 2008
Flag of Australasian team for Olympic games.svg 9 aprile 2008
GenerePiattaforme
TemaOrrore
SviluppoKonami
PubblicazioneKonami
DesignKoji Igarashi (produttore), Ayami Kojima (designer)
SerieCastlevania
Modalità di giocoGiocatore singolo, multiplayer
Periferiche di inputcontroller integrato
SupportoUMD
Distribuzione digitalePlayStation Network
Fascia di etàCEROB · ESRBT · OFLC (AU): M · PEGI: 12+

Castlevania: The Dracula X Chronicles, in Giappone Akuma jō Dracula X Chronicle (悪魔城ドラキュラ Xクロニクル Akuma jō Dorakyura Ekkusu Kuronikuru?, lett. "Cronache di Dracula del castello del Diavolo X"), è un videogioco della serie Castlevania, sviluppato e pubblicato da Konami per PlayStation Portable. Si tratta di un remake di Akumajō Dracula X Chi no Rondo, titolo del 1993 mai uscito ufficialmente al di fuori dal mercato orientale; è inoltre presente la versione originale del gioco (intitolata Castlevania: Rondo of Blood) e un port di Castlevania: Symphony of the Night, precedentemente pubblicato su PlayStation.

Differenze[modifica | modifica wikitesto]

Dracula X Chronicles è stato realizzato in grafica tridimensionale, sebbene lo stile di gioco rimanga in due dimensioni (definibile quindi come 2.5 dimensioni, o pseudo 3D). Rispetto all'originale Chi no Rondo sono stati aggiunti alcuni nuovi ostacoli, è stato modificato il 5º livello (dotato di un nuovo boss) e anche la trama ha subito alcune piccole varianti. È stata inoltre aggiunta la modalità Boss Rush, una serie di livelli dove appaiono tutti i boss del gioco uno dietro l'altro: questa modalità è giocabile in cooperativa tramite la connessione wireless della console Sony.

In Rondo of Blood e Symphony of the Night sono presenti un nuovo doppiaggio e alcune piccole differenze di traduzione nei nomi dei livelli e delle creature.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi