Castello di Veveří

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Castello di Veveří
Hrad Veveří
Hrad Veveří - letecký pohled 05.JPG
Ubicazione
StatoBanner of the Holy Roman Emperor (after 1400).svgSacro Romano Impero
AustriaImpero austriaco
Civil ensign of Austria-Hungary (1869-1918).svgImpero austro-ungarico
CecoslovacchiaCecoslovacchia
Boemia e MoraviaProtettorato di Boemia e Moravia
CecoslovacchiaCecoslovacchia
Stato attualeRep. Ceca Rep. Ceca
RegioneSouth Moravian Region CoA CZ.svgMoravia meridionale
CittàBrno (znak).svg Brno
Coordinate49°15′24″N 16°27′42″E / 49.256667°N 16.461667°E49.256667; 16.461667Coordinate: 49°15′24″N 16°27′42″E / 49.256667°N 16.461667°E49.256667; 16.461667
Informazioni generali
StileRomanzo, Gotico, Rinascimento, Classicismo e Neogotico
Costruzione1210-XIII secolo
Primo proprietarioVladislao III Enrico di Boemia
Condizione attualeben conservata e restaurata
Visitabilesi
Sito webSito ufficiale
Informazioni militari
Funzione strategicaCastello
NoteIstituto Patrimonio Nazionale
[senza fonte]
voci di architetture militari presenti su Wikipedia

Il castello di Veveří (in ceco: Hrad Veveří; in tedesco Burg Eichhorn) è un castello ducale e reale della Moravia, paese storica della Repubblica Ceca, circa 12 km a nord-ovest dell città di Brno (centro), sulla riva Svratka confinante con Veverská Bítýška.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Veduta del castello.

Vladislao III Enrico di Boemia commissionò, nell'arco del suo poverno a capo del Regno di Boemia e Margraviato di Moravia, l'edificazione di vari castelli: tra questi spicca il complesso del Veveří, da lui voluto allo scopo primario di avere un luogo sicuro (controllo del territorio) al centro della Moravia.

La costruzione del castello prese avvio nel 1210 per ordine di Vladislao III Enrico e l'edificio era sostanzialmente terminato nel 1255, quando venne dedicata la cappella di San Procopio nel dongione.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Architettura Portale Architettura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di architettura