Castello di Uzzano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Coordinate: 43°35′53.93″N 11°19′34.61″E / 43.598314°N 11.326281°E43.598314; 11.326281

Il castello di Uzzano si trova nel comune di Greve in Chianti.

Il busto di Niccolò da Uzzano

Esso appartenne alla famiglia di Niccolò da Uzzano, uomo politico fiorentino, Gonfaloniere di Giustizia, figlio di Giovanni ed è citato in una lettera del 1398, conservata dall'Archivio "Datini" di Prato, la quale riferisce di un certo Giorgio di Monte da Uzano, a proposito del conto per la fornitura di vino.

Questo castello conserva i resti della rettangolare cerchia muraria, costruita in bozze di arenaria, la sua torre risale alla seconda metà del XIII secolo e la prima metà del XIV secolo e fu ricostruita dopo che i Ghibellini l'ebbero demolita, insieme alle mura, nel 1269. I resti del castello furono inglobati in un edificio costruito su disegno dell'Orcagna e ampliati successivamente.

Un arco che sovrasta il portale conduce alla parte interna della villa- fattoria, che è delimitata da portici con pilastri in pietra serena.

Il giardino è "all'italiana", decorato da statue e da una scalinata doppia costruita nel Settecento. Intorno al castello ci sono vigneti sulle colline, con terrazzamenti che scendono sulla Greve.

Nel Castello nel settembre del 2018 si è tenuto un concerto del Mnogaja Leta Quartet dedicato a 18 selezionati ospiti della attuale proprietà. Uno spettacolo di 50 minuti in cui hanno avuto voce gli spirituals tradizionali, generando una atmosfera unica nel suo genere.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Guida d'Italia, Firenze e Provincia, Touring Club Italiano Editore, Milano, 2007

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]