Castello di Las Plassas

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Castello di Las Plassas
Las Plassas castle.jpg
Il castello sul colle nello sfondo
Ubicazione
Stato attualeItalia Italia
RegioneSardegna Sardegna
CittàLas Plassas
Coordinate39°40′57.72″N 8°58′45.48″E / 39.6827°N 8.9793°E39.6827; 8.9793Coordinate: 39°40′57.72″N 8°58′45.48″E / 39.6827°N 8.9793°E39.6827; 8.9793
Mappa di localizzazione: Sardegna
Castello di Las Plassas
Informazioni generali
TipoCastello medievale
Inizio costruzioneXII secolo
[senza fonte]
voci di architetture militari presenti su Wikipedia

Il castello di Las Plassas o di Marmilla è un edificio fortificato militare di età giudicale (X-XV secolo)[1]. Il suo stato di conservazione è basso, ma riveste un'importante rilevanza storica in quanto era una delle roccaforti di controllo del confine del Regno di Arborea. Sorge nel comune di Las Plassas, poco distante dal centro abitato. La collina conica su cui poggia, a forma di mammella, ha dato il nome Marmilla prima alla circoscrizione amministrativa arborense, poi al territorio circostante e infine alla subregione geografica.

Storia[2][modifica | modifica wikitesto]

Dettaglio mura del castello di Las Plassas

Costruito prima del 1172 (anno a cui risale il primo documento diretto in cui viene citato) il castello di Marmilla a Las Plassas apparteneva al Regno di Arborea, per il quale svolgeva l'importante funzione di roccaforte di confine[3]. Proprio nel 1172 venne ceduto in pegno alla repubblica di Genova.

Dettaglio all'interno delle mura del castello di Las Plassas

Venne più volte ristrutturato e l'intervento più significativo risale all'epoca del re Mariano II di Arborea, alla fine del Duecento[4]. Durante tutta la guerra tra il Regno di Arborea, a cui apparteneva, e il Regno di Sardegna della Corona d'Aragona, assunse un ruolo strategico di primaria importanza[5]. A seguito della battaglia di Sanluri nel 1409[6], entrò a far parte definitivamente nei domini aragonesi del Regno di Sardegna[7]. Mantenne la sua funzionalità ancora per poco più di un secolo fino a venire definitivamente abbandonato.

Stato attuale[modifica | modifica wikitesto]

Visuale panoramica

Oggi è allo stato di rudere, ma è stato recentemente oggetto un consistente consolidamento (nel 2000) e di alcune campagne di scavo (per la Soprintendenza archeologica delle provincie di Cagliari e Oristano) durante le quali sono stati portati alla luce degli straordinari reperti materiali[8] e parti dell'arredo architettonico. I reperti sono esposti nelle sale del museo comunale multimediale denominato MudA[9]. I ruderi del maniero sono attualmente visitabili con l'ausilio di una audioguida partendo dal museo MudA[10].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Giovanni Serreli,, Tutti i castelli dei quattro Regni, in «Darwin. Quaderni» n. 1 –Archeologia in Sardegna, Roma, 2006.
  2. ^ Giovanni Serreli, Las Plassas. Le origini e la storia, Comune di Las Plassas, 2000.
  3. ^ Giovanni Serreli,, Il castello di Marmilla a Las Plassas in Roccas. Aspetti del sistema di fortificazione in Sardegna, a cura di Sara Chirra, Oristano, 2003.
  4. ^ Murru Giorgio,, Il castello di Marmilla. Cenni storici e architettonici, in "Studi Sardi" XXIX, 1988-89.
  5. ^ Giovanni Serreli,, Il Regno di ‘Sardegna e Corsica’ e il Regno di Arborèa: il castelliere meridionale in I catalani e il castelliere sardo a cura di V. Grieco, Oristano, 2004.
  6. ^ F. Carrada, G. Murru, G. Serreli (a cura di), La battaglia di Sanluri come scontro fra culture: quanto simili e quanto diverse?, «Quaderni di Studi e Ricerche», 1, 2008.
  7. ^ Giovanni Serreli, Rifornimenti ai castelli di Sanluri, Monreale e Marmilla o Las Plassas tra il 1412 e il Aragonensia. Quaderno di studi sardo-catalani, Dolianova, 2003.
  8. ^ Francesca Carrada, Studio preliminare dei reperti dal Castello di Marmilla (Las Plassas - Cagliari), in Roccas. Aspetti del sistema di fortificazione in Sardegna, Oristano, 2003.
  9. ^ Regione Autonoma della Sardegna, Las Plassas, Museo multimediale MudA, su sardegnacultura.it.
  10. ^ Comune di Las Plassas, Museo MudA di Las Plassas, su comune.lasplassas.vs.it.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Giovanni Serreli, La frontiera meridionale del Regno giudicale d'Arborea: un'area strategica di fondamentale importanza per la storia medievale sarda” in “RiMe. Rivista dell'Istituto di Storia dell'Europa Mediterranea” n. 4, giugno 2010. ISSN 2035-794X (WC · ACNP)
  • Giovanni Serreli, Centro di documentazione e comunicazione sul castello di Marmilla… Laboratorio didattico permanente, in Patrimonio Culturale e Ricerca Scientifica dalla domanda storica all'offerta tecnologica (Il Dipartimento Patrimonio Culturale al Salone dell'arte del Restauro, Ferrara, 2-5 aprile 2008) a cura di L. Cessari – A.L. D'Agata, CNR Roma 2008, p. 47. ISBN 978-88-492-1435-2
  • F. Carrada, G. Murru, G. Serreli (a cura di), La battaglia di Sanluri come scontro fra culture: quanto simili e quanto diverse?, «Quaderni di Studi e Ricerche», 1 (2008).
  • Giovanni Serreli, Il Regno di ‘Sardegna e Corsica' e il Regno di Arborèa: il castelliere meridionale in I catalani e il castelliere sardo a cura di V. Grieco, Oristano 2004, pp. 65-71. ISBN 978-88-7383-215-7
  • Giovanni Serreli, Tutti i castelli dei quattro Regni, in «Darwin. Quaderni» n. 1 –Archeologia in Sardegna, Roma, 2006, 977-1824244017.
  • Giovanni Serreli, Nota sui castelli medioevali sardi, con particolare riguardo al Regno di Arboréa, in «Archivio Oristanese» 2 (2004), pp. 69-79. ISBN 88-87393-08-7
  • Giovanni Serreli, Las Plassas nella Guida ai 20 Comuni - Sa Corona Arrùbia, Bolzano, 2004.
  • Francesca Carrada, Studio preliminare dei reperti dal Castello di Marmilla (Las Plassas - Cagliari), in Roccas. Aspetti del sistema di fortificazione in Sardegna (Atti degli Incontri sui Castelli in Sardegna (2002) dell'Arxiu de Tradicions), a cura di Sara Chirra, Oristano, 2003. ISBN 978-88-7383-172-3
  • Giovanni Serreli, Il castello di Marmilla a Las Plassas in Roccas. Aspetti del sistema di fortificazione in Sardegna (Atti degli Incontri sui Castelli in Sardegna (2002) dell'Arxiu de Tradicions), a cura di Sara Chirra, Oristano, 2003. ISBN 978-88-7383-172-3
  • Giovanni Serreli, Rifornimenti ai castelli di Sanluri, Monreale e Marmilla o Las Plassas tra il 1412 e il Aragonensia. Quaderno di studi sardo-catalani, Dolianova, 2003. ISBN 88-88246-23-1
  • Francesco Cesare Casula, Dizionario Storico Sardo, Sassari, 2002.
  • Giovanni Serreli, Il periodo giudicale, in Dentro la Marmilla. Storia Cultura, Dolianova, 2000.
  • Giovanni Serreli, Las Plassas. Le origini e la storia, Serramanna, 2000.
  • Roberto Coroneo, Architettura romanica dalla metà del Mille al primo '300, Nuoro, Ilisso, 1993
  • Giorgio Murru, Il castello di Marmilla. Cenni storici e architettonici, in "Studi Sardi" XXIX (1988-89).
  • Casu Alfonso M., Las Plassas. Note e appunti, Cagliari, 1920.