Castel di Casio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Castel di Casio
comune
Castel di Casio – Stemma Castel di Casio – Bandiera
Castel di Casio – Veduta
I resti della torre medievale
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneRegione-Emilia-Romagna-Stemma.svg Emilia-Romagna
Città metropolitanaCittà metropolitana di Bologna - Stemma.png Bologna
Amministrazione
SindacoMauro Brunetti (lista civica Uniti nel dialogo) dall'8-6-2009
Territorio
Coordinate44°10′N 11°02′E / 44.166667°N 11.033333°E44.166667; 11.033333 (Castel di Casio)Coordinate: 44°10′N 11°02′E / 44.166667°N 11.033333°E44.166667; 11.033333 (Castel di Casio)
Altitudine533 m s.l.m.
Superficie47,33 km²
Abitanti3 427[1] (31-5-2017)
Densità72,41 ab./km²
FrazioniSuviana
Comuni confinantiAlto Reno Terme, Camugnano, Gaggio Montano, Grizzana Morandi, Sambuca Pistoiese (PT)
Altre informazioni
Cod. postale40030
Prefisso0534
Fuso orarioUTC+1
Codice ISTAT037015
Cod. catastaleB969
TargaBO
Cl. sismicazona 3 (sismicità bassa)
Nome abitanticastellani
Patronosan Biagio
Giorno festivo3 febbraio
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Castel di Casio
Castel di Casio
Castel di Casio – Mappa
Posizione del comune di Castel di Casio nella città metropolitana di Bologna
Sito istituzionale

Castel di Casio (Castèl[2] o Castèl d Chèsi[3] in dialetto bolognese montano medio) è un comune italiano dell'Appennino tosco-emiliano di 3 427 abitanti della città metropolitana di Bologna, in Emilia-Romagna. Fa parte dell'Unione dell'Appennino Bolognese.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Il centro storico è dominato dai resti dall'antica torre medievale che svetta ancora sui tetti delle case ed è visibile in tutta la valle del Limentra. I vicoli e le architetture delle abitazioni ricordano l'origine medievale dell'abitato, quando era centro mercantile sulla strada di crinale che collegava Bologna a Firenze.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[4]


Etnie e minoranze straniere[modifica | modifica wikitesto]

Secondo i dati ISTAT al 31 dicembre 2009 la popolazione straniera residente era di 240 persone. Le nazionalità maggiormente rappresentate in base alla loro percentuale sul totale della popolazione residente erano:

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Classificazione climatica: zona E, 2634 GR/G

Di seguito è presentata una tabella relativa alle amministrazioni che si sono succedute in questo comune.

Periodo Primo cittadino Partito Carica Note
14 giugno 1985 14 giugno 2004 Giuseppe Valdiserri PCI, PDS Sindaco [5]
14 giugno 2004 7 giugno 2009 Gianluca Boldri lista civica Sindaco [5]
8 giugno 2009 in carica Mauro Brunetti lista civica: Uniti nel dialogo Sindaco [5]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 maggio 2017.
  2. ^ AA. VV., Dizionario di toponomastica. Storia e significato dei nomi geografici italiani, Milano, GARZANTI, 1996, p. 163.
  3. ^ Luigi Lepri, Daniele Vitali (a cura di), Dizionario Bolognese Italiano / Italiano-Bolognese, Bologna, Pendragon, 2007, pp. 348-354, ISBN 978-88-8342-594-3.
  4. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.
  5. ^ a b c http://amministratori.interno.it/

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN159901486