Castel Romano (Pieve di Bono)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Castel Romano
2018-08-13-Castel Romano Pieve di Bono-0421.jpg
Ubicazione
Stato attualeItalia Italia
RegioneTrentino-Alto Adige
CittàPieve di Bono
Coordinate45°56′00.54″N 10°38′35.33″E / 45.933483°N 10.643147°E45.933483; 10.643147Coordinate: 45°56′00.54″N 10°38′35.33″E / 45.933483°N 10.643147°E45.933483; 10.643147
Mappa di localizzazione: Trentino-Alto Adige
Castel Romano (Pieve di Bono)
Informazioni generali
TipoCastello
Inizio costruzioneXII secolo
Condizione attualeRovine
VisitabileSi
voci di architetture militari presenti su Wikipedia

Castel Romano è un castello medievale in rovina che si trova nel comune di Pieve di Bono in provincia di Trento.

Cenni storici[modifica | modifica wikitesto]

Il maniero risale probabilmente al XII secolo ed era originariamente una casatorre che sorgeva in una posizione strategica per il controllo della valle del Chiese. Fu prima feudo degli Appiano e in seguito degli Arco. Nel XIV secolo passò definitivamente ai Lodron e divenne la sede di uno dei rami più importanti di questa famiglia. Proprio in questo periodo il castello venne ristrutturato con l'aggiunta di alcuni edifici residenziali ornati da pregevoli affreschi, come dimostra quello strappato e oggi conservato al museo diocesano di Trento.

Nel 1848 fu saccheggiato dai Corpi Franchi e nel 1866 fu occupato dalle truppe al comando di Giuseppe Garibaldi. Durante la prima guerra mondiale venne a trovarsi a ridosso del fronte e fu pesantemente bombardato dalle artiglierie italiane che lo ridussero a rudere.

Negli ultimi anni è stato sottoposto a un profondo restauro che ne ha permesso una migliore conservazione e fruizione da parte del pubblico. Spesso vi vengono organizzati anche eventi pubblici.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Gorfer A., Guida dei castelli del Trentino, Trento, 1972.
  • Tabarelli G. M. e Conti F., Castelli del Trentino, Novara, 1981.
Controllo di autoritàVIAF (EN99145067193666630106