Cassio (nome)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Cassio è un nome proprio di persona italiano maschile[1].

Varianti[modifica | modifica wikitesto]

  • Femminili: Cassia[1]

Varianti in altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Origine e diffusione[modifica | modifica wikitesto]

Deriva dal latino Cassius, nome tipico della gens Cassia, da cui prende il nome la Via Cassia[3]. Di origine dubbia, potrebbe essere basato sul termine latino cassus, "vuoto", "vano"[2], oppure cassis, "elmo [metallico"][3][4].

Il nome Cassiano è un suo derivato.

Onomastico[modifica | modifica wikitesto]

L'onomastico si festeggia solitamente il 15 maggio in onore di san Cassio, martire in Francia assieme a Massimo e Vittorino[3]. Si ricordano con questo nome anche, alle date seguenti:

Persone[modifica | modifica wikitesto]

Antichi romani e greci[modifica | modifica wikitesto]

Variante Cássio[modifica | modifica wikitesto]

Variante Cassius[modifica | modifica wikitesto]

Varianti femminili[modifica | modifica wikitesto]

  • Kassia, badessa, poetessa e compositrice bizantina
  • Cássia Eller, cantante e compositrice brasiliana

Il nome nelle arti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d Accademia della Crusca, Dizionario della lingua italiana - Volume VII, Padova, Tipografia della Minerva, 1830, p. 614.
  2. ^ a b c d e (EN) Cassius, su Behind the Name. URL consultato il 2 aprile 2013.
  3. ^ a b c d e f g Cassio, su Santi, beati e testimoni. URL consultato il 2 aprile 2013.
  4. ^ Alfonso Burgio, Dizionario dei nomi propri di persona, Roma, Hermes Edizioni, 1992, p. 101, ISBN 88-7938-013-3.
  5. ^ Cassia, su Santi, beati e testimoni. URL consultato il 2 aprile 2013.
Antroponimi Portale Antroponimi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antroponimi