Cassa autonoma di assistenza integrativa dei giornalisti italiani

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

La Cassa autonoma di assistenza integrativa dei giornalisti italiani (CASAGIT) è un ente che svolge attività assistenziali a favore dei giornalisti, volte a garantire la tutela della salute a loro e alle loro famiglie, con un sistema integrativo dell'assistenza prestata dal Servizio sanitario nazionale. L'attuale presidente è Daniele Cerrato.

È nata nel 1974 per iniziativa del sindacato unico dei giornalisti, la FNSI. Dal 2010 è iscritta all'Anagrafe dei fondi sanitari sotto la competenza del Ministero della Salute [1]. I giornalisti contrattualizzati versano obbligatoriamente alla Cassa una contribuzione commisurata percentualmente alle capacità di guadagno. Gestisce a Roma un poliambulatorio specialistico [2].

Gli organi sociali sono eletti periodicamente da tutti i giornalisti iscritti alla Casagit.[3].

Nel 2015 la Casagit ha dato vita, insieme con FNSI, INPGI e Ordine dei giornalisti, alla Fondazione sul Giornalismo Paolo Murialdi, che ha lo scopo « di raccogliere e mettere a disposizione di studiosi e ricercatori tutta la documentazione sulla vita e la storia del giornalismo italiano, anche attraverso la sistematizzazione della documentazione archivistica degli enti di categoria ».[4] La Fondazione Murialdi ha sede a Roma in via Augusto Valenziani 10-12/A: dal giugno 2018, presidente è Vittorio Roidi, rappresentante della FNSI, in base al principio di rotazione tra gli enti istitutivi.[5]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Copia archiviata, su casagit.it. URL consultato il 15 gennaio 2016 (archiviato dall'url originale il 5 dicembre 2015).
  2. ^ Casagit Poliambulatorio Specialistico - Roma
  3. ^ Copia archiviata, su casagit.it. URL consultato il 14 ottobre 2012 (archiviato dall'url originale il 28 maggio 2010).
  4. ^ Articolo 2 dello Statuto, sito ufficiale Fondazione per il giornalismo "Paolo Murialdi", su fondazionemurialdi.it. URL consultato il 16 settembre 2019.
  5. ^ Cambio al vertice della Fondazione Murialdi, 8 giugno 2018, sito della FNSI

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]