Caso degenere

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

In geometria, il caso degenere è un caso limite in cui una caratteristica di un oggetto viene portata al parossismo fino a trasformarlo in un altro di un'altra classe.

Esemplificazioni possono esserne:

  • Il triangolo degenere, con due angoli retti e terzo vertice all'infinito
  • Nell'ellisse il cerchio come ellisse con due fuochi coincidenti, o eccentricità=0
  • Il punto come cerchio con raggio=0
  • Una forma bilineare definita su uno spazio di dimensione finita è degenere se la matrice che la rappresenta rispetto ad una base ha determinante nullo. Altrimenti, è detta non degenere. La definizione non dipende dalla base scelta per rappresentare la forma come matrice.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Matematica Portale Matematica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di matematica