Caserma Salvo D'Acquisto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Caserma Salvo D'Acquisto
Caserma Salvo D'Acquisto.jpg
Una delle entrate della caserma Salvo D'Acquisto, su viale di Tor di Quinto a Roma.
Stato Italia Italia
Città Roma
Coordinate 41°56′45″N 12°28′56″E / 41.945833°N 12.482222°E41.945833; 12.482222Coordinate: 41°56′45″N 12°28′56″E / 41.945833°N 12.482222°E41.945833; 12.482222
Informazioni generali
Informazioni militari
Utilizzatore Arma dei carabinieri
Eventi Carosello storico dei carabinieri anno 2012
[senza fonte]
voci di architetture militari presenti su Wikipedia

La caserma Salvo D'Acquisto M.O.V.M. dell'Arma dei carabinieri, sita in viale di Tor di Quinto a Roma, è la sede del Centro nazionale di selezione e reclutamento (CNSR)[1], del Comando delle unità mobili e specializzate carabinieri "Palidoro", della Divisione unità mobili carabinieri, dell'8º Reggimento "Lazio", del 4º Reggimento carabinieri a cavallo, del Raggruppamento carabinieri investigazioni scientifiche (RaCIS) e del Reparto investigazioni scientifiche (RIS) di Roma.

La denominazione della caserma è in onore dell'eroe italiano Salvo D'Acquisto, vice brigadiere dell'Arma, insignito della medaglia d'oro al valor militare alla memoria dei fatti accaduti il 23 settembre 1943, quando venne fucilato dai tedeschi al posto di altre ventidue persone, salvandole da morte certa.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Carabinieri.it Intervista al generale Carlo Minchiotti, carabinieri.it, giugno 2009. URL consultato il 1 maggio 2012.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]