Cascate di Krimml

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cascate di Krimm
Cascate di Krimm
Una vista parziale delle cascate
Stato Austria Austria
Land Salisburghese Salisburghese
Distretto Zell am See
Comune Krimml
Coordinate 47°11′53″N 12°10′17″E / 47.198056°N 12.171389°E47.198056; 12.171389Coordinate: 47°11′53″N 12°10′17″E / 47.198056°N 12.171389°E47.198056; 12.171389
Altitudine (base) 1 090 m s.l.m.
Fiume Krimmler Ache
Altezza 380 m
Numero di salti 3
Salto massimo 140 m
Mappa di localizzazione: Austria
Cascate di Krimm
Cascate di Krimm

Le cascate di Krimml (in tedesco Krimmler Wasserfälle) sono le cascate più alte dell'Austria, con un'altezza di 380 metri[1]. Si trovano nei pressi del comune di Krimml, nel Parco nazionale Alti Tauri, e sono formate dal torrente Krimmler Ache.

Si tratta di una cascata a flusso continuo su più livelli che ha inizio nella parte superiore della valle del Krimmler Ache e scende con tre salti verso il basso: il primo ha un dislivello di 140 metri, il secondo di 100 e il terzo di altri 140 metri. Il punto più alto della cascata è posto a 1470 metri sul livello del mare[2].

Nel 1967 alle cascate è stato assegnato il Diploma europeo delle aree protette.

Flusso[modifica | modifica wikitesto]

Il Krimmler Ache è un fiume di origine glaciale la cui portata varia notevolmente in base alla stagione. Il volume di acqua trasportato a giugno e luglio è di circa 20 000 m³/h, mentre a febbraio si riduce a 500 m³/h. La portata massima mai registrata è di 600 000 m³/h il 24 agosto 1987.

Flora e fauna[modifica | modifica wikitesto]

L'umidità generata dalle cascate crea condizioni ottimali per la crescita di centinaia di muschi, licheni e felci. I dintorni della cascata sono l'habitat di 62 diverse specie di uccelli.

Turismo[modifica | modifica wikitesto]

Per permettere ai visitatori di ammirare le cascate nella loro bellezza complessiva, Ignaz von Kürsinger realizzò un camminamento sulla parte alta della cascata. Nel 1879 il Club Alpino Austriaco rinnovò il passaggio per garantire una migliore vista panoramica. Il sito è visitato da circa 400 000 persone ogni anno.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Waterfall database: Austria, su worldwaterfalldatabase.com. URL consultato il 18 luglio 2016.
  2. ^ (EN) Krimmler Wasserfalle, World Waterfall Database. URL consultato il 18 luglio 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]