Casa di Ignazio Villa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Casa di Ignazio Villa
Casa di Ignazio Villa.JPG
Casa di Ignazio Villa
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneToscana
LocalitàFirenze
Coordinate43°46′28.13″N 11°14′35″E / 43.774481°N 11.243056°E43.774481; 11.243056Coordinate: 43°46′28.13″N 11°14′35″E / 43.774481°N 11.243056°E43.774481; 11.243056
Informazioni generali
CondizioniIn uso
Costruzione1847
Stileneogotico
Pianitre
Realizzazione
CommittenteIgnazio Villa

La casa di Ignazio Villa si trova tra Il Prato e via Santa Lucia a Firenze.

Storia e descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Si trattava di uno degli esempi di architettura neogotica più interessanti in Italia, ma la privazione di alcune decorazioni e il mediocre stato di conservazione nel quale versa oggi ridimensionano la sua importanza.

Il milanese Ignazio Villa lo costruì per sé verso il 1847, quando tutta la zona era interessata da un'intensa attività edilizia (per esempio la vicina Rotonda dei Barbetti risale al 1845 e la villa Favard al 1855-1858).

Il palazzetto si erge in posizione scenografica davanti a via Curtatone per chi guarda dall'Arno. Ha uno sviluppo compatto e prevalentemente verticale che ricorda vagamente Orsanmichele. L'arco a sesto acuto domina la decorazione, sia nei portali al pian terreno, nelle lunette laterali, nelle finestre e negli archetti del sottogronda. Entro gli archi dei portali laterali al pian terreno sono stati inseriti dei complicati rosoni in ferro battuto, di gusto eclettico, mentre il portale centrale, strombato e decorato da semicolonnine, ha bassorilievi nel sottarco e una lunetta più piccola. Un balcone panoramico sul lungarno si apre al centro del primo piano.

Anche gli interni erano stati curati con simile sfarzo, in particolare si può apprezzare l'originalità del vano scale.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Francesco Cesati, La grande guida delle strade di Firenze, Newton Compton Editori, Roma 2003.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Firenze Portale Firenze: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Firenze