Casa di Antimaco

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Casa di Antimaco
Mantova-Casa di Marco Antonio Antimaco.JPG
Localizzazione
StatoItalia Italia
LocalitàMantova
IndirizzoVia Porto, 9
Coordinate45°09′44″N 10°47′22″E / 45.162222°N 10.789444°E45.162222; 10.789444Coordinate: 45°09′44″N 10°47′22″E / 45.162222°N 10.789444°E45.162222; 10.789444
Informazioni generali
CondizioniIn uso
Costruzione1480
Usocivile
Realizzazione
ProprietarioProprietà privata

Casa di Antimaco è un edificio storico situato in Via Porto 9 a Mantova.

Storia e descrizione[modifica | modifica wikitesto]

L'edificio di tre piani, al tempo interamente dipinto,[1] risale al 1480 e divenne l'abitazione del famoso letterato e umanista mantovano Marco Antonio Antimaco. Dedito principalmente all'insegnamento e alla traduzione dal greco, divenne segretario del marchese di Mantova Francesco II Gonzaga, dal quale ebbe in donazione Corte Villabella di Marmirolo.[2]

Sull'architrave in marmo della porta, sorretta da due colonne, compare scolpita la seguente epigrafe: ANTIMACHVUM LONGIVS QVAERAS (Non cercare Antimaco più lontano).[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]