Casa Vespucci

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Casa Vespucci
Casa Vespucci.jpg
La casa originaria dei Vespucci, foto del 1963
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneToscana Toscana
LocalitàFirenze
Indirizzovia di Peretola 8
Coordinate43°47′52.61″N 11°12′01.55″E / 43.797948°N 11.200431°E43.797948; 11.200431Coordinate: 43°47′52.61″N 11°12′01.55″E / 43.797948°N 11.200431°E43.797948; 11.200431
Informazioni generali
CondizioniIn uso
CostruzioneXIV secolo

La casa Vespucci è quella dove ebbe origine la famiglia Vespucci, ramo di Amerigo, che si trova in via di Peretola 8, con risvolto su via delle Compagnie a Firenze. Fa parte dell'antico borgo di Peretola.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il carattere trecentesco dell'immobile la rende inconfondibile dalle case circostanti, in particolare per la caratteristica loggetta in facciata. La casa è menzionata nella denunzia catastale del 1427, «...una casa nel popolo di Santa Maria a Peretola luogo detto sul canto della strada che va al Motrone».

Detta casa, con altre proprietà nella zona, compare nelle denunce catastali successive fino al 1483 quando, i fratelli Antonio ed Amerigo il Navigatore nella qualità di eredi, vendono l'immobile al cugino Giovanni di Stagio Vespucci che l'abitava in affitto.

Dalla denunzia catastale del 1427 si deduce come Amerigo, nonno del Navigatore, si fosse già stabilito in città nel quartiere di Ognissanti.

Le case dei Vespucci occupavano l'intero isolato oggi occupato dall'ospedale di San Giovanni di Dio, fondato da Simone Vespucci nel 1380, sotto il titolo di Santa Maria dell'Umiltà.

La casa originaria dei Vespucci venne identificata da Marco Conti nel 1963, pubblicata per la prima volta nel 1985, dello stesso anno la notizia sulla stampa cittadina.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Guido Carocci, Arte e Storia, Firenze, 1892.
  • Gustavo Uzielli, Onoranze Centenarie a Paolo Toscanelli e ad Amerigo Vespucci, Firenze, 1896.
  • Giuseppe Conti, Amerigo Vespucci, Firenze, 1898.
  • Mostra Vespucciana, Catalogo, Firenze, 1954.
  • Cosimo Rosselli del Turco, introduzione di Marco Conti, Amerigo, America, Firenze, 1985.
  • Marco Conti, I Vespucci a Peretola ed a Monte Fioralle: Origine ed estinzione della Famiglia, Firenze, 1985.
  • Marco Conti, Amerigo Vespucci il navigatore fiorentino, Pisa, 2000.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Firenze Portale Firenze: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Firenze