Cary Williams

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Cary Williams
Cary Williams Navy Stadium 2012 Practice.jpg
Williams nel 2012.
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 185 cm
Peso 86 kg
Football americano American football pictogram.svg
Ruolo Cornerback
Squadra Washington Redskins
Carriera
Giovanili
2004 Fordham Rams
2005-2007 Blu e Bianco3.png Washburn Ichabods
Squadre di club
2008-2009 Tennessee Titans
2009-2012 Baltimore Ravens
2013-2014 Philadelphia Eagles
2015 Seattle Seahawks
2015- Washington Redskins
Palmarès
Super Bowl 1
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 1º aprile 2015

Cary Eric Williams (Miami, 23 dicembre 1984) è un giocatore di football americano statunitense che ha gioca nel ruolo di cornerback per i Washington Redskins della National Football League (NFL). Fu scelto nel corso del settimo giro (229º assoluto) del Draft NFL 2008 dai Tennessee Titans. Al college ha giocato a football alla Washburn University.

Carriera professionistica[modifica | modifica wikitesto]

Williams fu scelto dai Tennessee Titans nel corso del settimo giro del draft 2008[1]. Il 30 agosto 2008 fu tagliato dai Titans ma rifirmò poco dopo per far parte della squadra di allenamento. Il 9 dicembre fu promosso nel roster attivo. Dopo una partita si infortunò, concludendo la sua prima stagione in lista infortunati.

Nella sua seconda stagione fece registrare 12 tackle in sole 4 partite, attirando l'attenzione dei Ravens.

Baltimore Ravens[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2009 firmò coi Ravens ma nelle prime due stagioni giocò solo di rado. Nella prima gara della stagione 2011 disputò la sua prima partita come titolare nella vittoria sui Pittsburgh Steelers mettendo a segno 5 tackle. Nel divisional round dei playoff contro gli Houston Texans forzò un fumble del suo futuro compagno di squadra Jacoby Jones.

Nella settimana 4 della stagione Williams mise a segno il primo intercetto in carriera ai danni di Brandon Weeden dei Cleveland Browns ritornandolo per 63 yard in touchdown[2]. Il 6 gennaio 2013, nel primo turno di playoff contro gli Indianapolis Colts, Williams intercettò un passaggio di Andrew Luck ritornandolo per 41 yard e contribuendo al passaggio del turno da parte di Baltimore[3]. Nei due turni successivi la squadra eliminò i Denver Broncos e i New England Patriots qualificandosi per il Super Bowl XLVII contro i San Francisco 49ers. Il 3 febbraio 2013, Williams partì come titolare nel Super Bowl XLVII contribuendo con 3 tackle alla vittoria dei Ravens per 34-31, laureandosi per la prima volta campione NFL[4][5].

Philadelphia Eagles[modifica | modifica wikitesto]

Il 14 marzo 2013, Williams firmò coi Philadelphia Eagles un contratto triennale del valore di 17 milioni di dollari, inclusi 5,75 milioni di dollari garantiti. Nella prima gara con la nuova, vinta contro i Washington Redskins, mise a segno un sack e un intercetto su Robert Griffin III[6]. Dopo stagioni con gli Eagles, il marzo 2015 fu svincolato.

Seattle Seahawks[modifica | modifica wikitesto]

Il 10 marzo 2015 Williams firmò un contratto triennale del valore di 18 milioni di dollari con i Seattle Seahawks[7]. Partito come titolare nella prima gara con la nuova maglia contro i Rams, forzò un fumble sul quarterback Nick Foles che recuperò egli stesso ritornandolo in touchdown[8]. Dopo settimane di prestazioni non all'altezza, Williams fu sostituito come titolare da DeShawn Shead e infine il 7 dicembre 2015 fu svincolato.

Washington Redskins[modifica | modifica wikitesto]

Il 5 gennaio 2016, dopo la fine della stagione regolare, Williams firmò con i Washington Redskins per rinforzare la linea secondaria in vista del primo turno di playoff.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Baltimore Ravens: Super Bowl XLVII
Baltimore Ravens: 2012

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Partite totali 87
Partite da titolare 65
Tackle 305
Sack 2,0
Intercetti 9
Fumble forzati 3

Statistiche aggiornate alla stagione 2014

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) 2008 National Football League Draft, Pro Football Hall Hall of Fame. URL consultato il 30 settembre 2012 (archiviato dall'url originale il 1º novembre 2013).
  2. ^ (EN) Game Center: Cleveland 16 Baltimore 23, NFL.com, 27 settembre 2012. URL consultato il 28 settembre 2012.
  3. ^ (EN) Game Center: Indianapolis 9 Baltimore 24, NFL.com, 6 gennaio 2013. URL consultato il 7 gennaio 2013.
  4. ^ (EN) Ravens defeat 49ers in Super Bowl XLVII, NFL.com, 3 febbraio 2013. URL consultato il 4 febbraio 2013.
  5. ^ Super Bowl XLVII - Vincono i Ravens di Joe Flacco, NFL Italia Blog, 4 febbraio 2013. URL consultato il 4 febbraio 2013.
  6. ^ (EN) Game Center: Philadelphia 33 Washington 27, NFL.com, 9 settembre 2013. URL consultato il 10 settembre 2013.
  7. ^ (EN) Cary Williams to join Seahawks, ESPN.com, 10 marzo 2015. URL consultato il 1º aprile 2015.
  8. ^ Nfl, Buffalo demolisce Indianapolis, flop per Seattle. Ok Denver, gazzetta.it, 14 settembre 2015. URL consultato il 14 settembre 2015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]