Carrot Top

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Scott "Carrot Top" Thompson

Carrot Top, pseudonimo di Scott Thompson (Rockledge, 25 febbraio 1965), è un attore e comico statunitense, famoso per il look, la prop comedy e per l'umorismo autoironico.

È noto anche per il suo ampio uso di interventi di chirurgia plastica.[1][2]

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Thompson ha vissuto a Orlando (Florida) per gran parte della sua giovinezza. Nel 1983, si è diplomato e poi si è iscritto alla Florida Atlantic University a Boca Raton (Florida). Sebbene fosse ancora una matricola alla Florida Atlantic, è apparso nel suo primo numero teatrale di stand-up comedy con Josh Abelson.[3]

Carrot Top ha preso parte ad alcuni programmi televisivi, tra cui Larry the Cable Guy, Gene Simmons Family Jewels, Space Ghost Coast to Coast, Criss Angel Mindfreak e Scrubs. Recitò anche nel film L'inventore pazzo, ed è stato la voce delle pubblicità per la 1-800-CALL-ATT. Nel 2002 ha registrato un commento audio per il rilascio home-video del film Le regole dell'attrazione. Nel 2008, ha partecipato in qualità di giudice nello show della NBC Last Comic Standing.

Dal 1995 al 1999, Carrot Top è stato annunciatore per Cartoon Network, per il quale ha anche prodotto e condotto uno show mattutino durato due anni, chiamato Carrot Top's AM Mayhem (1994-1996).

Carrot Top è stato spesso parodiato, come ad esempio nelle serie televisive Mr. Show, King of the Hill, Scrubs, I Griffin, MADtv e Paradise Police.

Il 16 gennaio 2008 è apparso al quiz Don't Forget the Lyrics!.

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ A Man with Two Faces
  2. ^ The Many Faces of Carrot Top, su awfulplasticsurgery.com. URL consultato il 14 giugno 2010 (archiviato dall'url originale il 4 ottobre 2013).
  3. ^ Carrot Top Biography Archiviato il 2 dicembre 2006 in Internet Archive.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN14508064 · Europeana agent/base/63218 · LCCN (ENno2005079852 · WorldCat Identities (ENlccn-no2005079852