Carpopenaeus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Come leggere il tassoboxProgetto:Forme di vita/Come leggere il tassobox
Come leggere il tassobox
Carpopenaeus
Carpopenaeus callirostris, Lebanon, Late Cretaceous - Royal Ontario Museum - DSC00067.JPG
Carpopenaeus callirostris
Stato di conservazione
Fossile
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Phylum Arthropoda
Subphylum Crustacea
Classe Malacostraca
Sottoclasse Eumalacostraca
Superordine Eucarida
Ordine Decapoda
Sottordine Dendrobranchiata
Famiglia Carpopenaeidae
Genere Carpopenaeus
Glaessner, 1946
Specie
  • Carpopenaeus callirostris
  • Carpopenaeus longirostris
  • Carpopenaeus peterbuergeri
  • Carpopenaeus septemspinatus

Carpopenaeus è un genere estinto di crostacei appartenente al sottordine dei dendrobranchiata. Questo gamberetto si ritrova principalmente nelle rocce di periodi compresi tra il giurassico superiore e il cretaceo.

Specie[modifica | modifica wikitesto]

Il genere Carpopenaeus si suddivide in quattro specie:

  • Carpopenaeus callirostris;
  • Carpopenaeus longirostris;
  • Carpopenaeus peterbuergeri;
  • Carpopenaeus septemspinatus;

Ritrovamenti[modifica | modifica wikitesto]

Molto noti sono i Carpopenaeus callirostris, in ottimo stato di conservazione, provenienti da Hajula (cenomaniano, cretaceo superiore) e dalla formazione di Hakel, in Libano.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Mireille Gayet, Anne Belouze, Pierre Abi Saad, Les poissons fossiles, Editions désiris, 2003;
  • Alessandro Garassino, The Macruran Decapod Crustaceans of the Upper Cretaceous of Lebanon, Società italiana di scienze naturali, Museo civico di storia naturale di Milano, 1994;

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]