Caroline Gattaz

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Caroline Gattaz
Carol Gattaz.jpg
Nazionalità Brasile Brasile
Altezza 192 cm
Pallavolo Volleyball (indoor) pictogram.svg
Ruolo Centrale
Squadra Minas
Carriera
Giovanili
1995-1998 Automovel Clube Rio Preto
Squadre di club
1998-2000 São Caetano
2000-2001 Paraná
2001-2004 São Caetano
2004-2007 Finasa Osasco
2007-2008 Giannino Pieralisi
2008-2011 Rio de Janeiro
2011-2012 GRER
2012 İqtisadçı
2013-2014 Campinas
2014- Minas
Nazionale
2002- Brasile Brasile
Palmarès
Transparent.png Campionato mondiale
Argento Giappone 2006
Argento Giappone 2010
Transparent.png Campionato sudamericano
Oro Colombia 2003
Oro Bolivia 2005
Oro Cile 2007
Oro Brasile 2009
Transparent.png World Grand Prix
Oro Reggio Calabria 2004
Oro Sendai 2005
Oro Reggio Calabria 2006
Oro Yokoama 2008
Oro Tokyo 2009
Transparent.png Coppa del Mondo
Argento Giappone 2007
Transparent.png Grand Champions Cup
Argento Giappone 2009
Oro Giappone 2013
Statistiche aggiornate al 25 marzo 2015

Caroline de Oliveira Saad Gattaz (São José do Rio Preto, 27 luglio 1981) è una pallavolista brasiliana.

Gioca nel ruolo di centrale nel Minas Tênis Clube.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

La carriera da professionista di Caroline Gattaz inizia tra le file di un club della sua città, l'Automovel Clube Rio Preto. Nel 1998 inizia la carriera da professionista col São Caetano, a cui resta legata fino al 2004, salvo una breve parentesi nella stagione 2000-01 al Paraná Vôlei Clube. Durante questo periodo non vince alcun trofeo col proprio club, ma ottiene le prime convocazioni in nazionale a partire dal 2002.

Col trasferimento all'Associação Desportiva Classista Finasa, inizia ad arricchire notevolmente la propria bacheca: nella sua prima stagione si aggiudica subito lo scudetto; con la nazionale vince il World Grand Prix 2004, mentre un anno dopo si aggiudica l'oro prima al World Grand Prix e poi al campionato sudamericano; nel 2006 vince l'ennesimo oro al World Grand Prix, ma viene sconfitta nella finale del campionato mondiale; un anno dopo vince nuovamente il campionato sudamericano, che le permette di giocare la Coppa del Mondo, dove vince la medaglia d'argento.

Nella stagione 2007-08 gioca per la prima volta all'estero, vestendo la maglia della Giannino Pieralisi Volley di Jesi nella Serie A1 italiana; tuttavia torna in Brasile già nella stagione successiva per giocare nel Rio de Janeiro Vôlei Clube, vincendo il suo secondo scudetto; dopo aver mancato la convocazione per i Giochi della XXIX Olimpiade, nonostante la vittoria al World Grand Prix, torna in nazionale nel 2009 vincendo la Coppa panamericana ed il World Grand Prix, ma alla Grand Champions Cup, in cui viene nuovamente premiata per il miglior muro, è solo medaglia d'argento; un anno dopo vince nuovamente la medaglia d'argento al campionato mondiale. Nell'ultima delle tre stagioni di militanza al Rio de Janeiro Vôlei Clube si aggiudica il terzo scudetto della sua carriera.

Nella stagione 2011-12 viene ingaggiata dal Grêmio Recreativo e Esportivo Reunidas, vincendo il Campionato Paulista. In seguito alla chiusura del club, nella stagione 2012-13 viene ingaggiata dall'İqtisadçı Voleybol Klubu nella Superliqa azera, senza tuttavia concludere la stagione: rientra però in nazionale, vincendo la medaglia d'oro alla Grand Champions Cup 2013. Nella stagione successiva torna in Brasile, vestendo la maglia del Campinas Voleibol Clube; in seguito alla chiusura del club, nel campionato 2014-15 veste invece la maglia del Minas Tênis Clube, con cui conquista il campionato sudamericano per club 2018 e la Coppa del Brasile 2019.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

2004-05, 2008-09, 2010-11
2005, 2006, 2007, 2011
2009, 2010
2019
2018

Nazionale (competizioni minori)[modifica | modifica wikitesto]

Premi individuali[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]