Carolina di Nassau-Usingen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Principessa Carolina di Nassau-Usingen
Caroline of Nassau-Usingen.jpg
Langravina d'Assia-Kassel
Nome completo tedesco: Karoline Polyxena
Nascita Biebrich, Nassau-Usingen, 4 aprile 1762
Morte Rumpenheim, Assia-Kassel, 17 agosto 1823
Dinastia Casato di Nassau-Usingen
Casato d'Assia-Kassel
Padre Carlo Guglielmo, Principe di Nassau-Usingen
Madre Contessa Carolina Felicita di Leiningen-Dagsburg
Consorte Langravio Federico d'Assia-Kassel
Figli Langravio Guglielmo d'Assia-Kassel
Carlo Federico
Federico Guglielmo
Luigi Carlo
Giorgio Carlo
Luisa Carolina Maria Federica
Maria, Granduchessa di Meclemburgo-Strelitz
Principessa Augusta, Duchessa di Cambridge

Principessa Carolina di Nassau-Usingen ((tedesco: Prinzessin Karoline Polyxena; Biebrich, 4 aprile 1762Rumpenheim, 17 agosto 1823) fu la figlia maggiore di Carlo Guglielmo, Principe di Nassau-Usingen, e moglie del Langravio Federico d'Assia-Kassel.

Infanzia[modifica | modifica wikitesto]

Carolina nacque a Biebrich, nel Principato di Nassau-Usingen come secondogenita e prima figlia femmina di Carlo Guglielmo, Principe di Nassau-Usingen (1735–1803), e di sua moglie, la Contessa Carolina Felicita di Leiningen-Dagsburg (1734–1810), figlia di Cristiano Carlo Reinardo, Conte di Leiningen-Dagsburg-Heidesheim.

Matrimoni[modifica | modifica wikitesto]

Sposò, il 2 dicembre 1786 a Biebrich, il Langravio Federico d'Assia-Kassel (1747–1837), figlio minore di Federico II, Langravio d'Assia-Kassel e della principessa Maria di Gran Bretagna, figlia di Giorgio II di Gran Bretagna.[1]

Ebbero otto figli:

Titoli e stili[modifica | modifica wikitesto]

  • 4 aprile 1762–2 dicembre 1786: Sua Altezza Serenissima Principessa Carolina di Nassau-Usingen
  • 2 dicembre 1786–17 agosto 1823: Sua Altezza Serenissima Langravina Federico d'Assia-Kassel

Ascendenza[modifica | modifica wikitesto]

Carolina di Nassau-Usingen Padre:
Carlo Guglielmo di Nassau-Usingen
Nonno paterno:
Carlo di Nassau-Usingen
Bisnonno paterno:
Guglielmo Enrico di Nassau-Usingen
Trisnonno paterno:
Valeriano di Nassau-Usingen
Trisnonna paterna:
Caterina Francesca de Croy-Roeulx
Bisnonna paterna:
Carlotta Amalia di Nassau-Dillenburg
Trisnonno paterno:
Enrico di Nassau-Dillenburg
Trisnonna paterna:
Dorotea Elisabetta von Schlesien-Liegnitz
Nonna paterna:
Cristiana Guglielmina di Sassonia-Eisenach
Bisnonno paterno:
Giovanni Guglielmo III di Sassonia-Eisenach
Trisnonno paterno:
Giovanni Giorgio I di Sassonia-Eisenach
Trisnonna paterna:
Giovanna di Sayn-Wittgenstein-Sayn
Bisnonna paterna:
Maddalena Sibilla di Sassonia-Weissenfels
Trisnonno paterno:
Giovanni Adolfo I di Sassonia-Weissenfels
Trisnonna paterna:
Giovanna Maddalena di Sassonia-Altenburg
Madre:
Carolina Felicita di Leiningen-Dagsburg
Nonno materno:
Cristiano Carlo Reinardo di Leiningen-Dachsburg-Falkenburg-Heidesheim
Bisnonno materno:
Giovanni di Leiningen-Dagsburg-Falkenburg
Trisnonno materno:
Giorgio Guglielmo di Leiningen-Dagsburg-Heidesheim
Trisnonna materna:
Anna Elisabetta di Daun-Falkenstein
Bisnonna materna:
Giovanna Maddalena di Hanau-Lichtenberg
Trisnonno materno:
Giovanni Reinardo II di Hanau-Lichtenberg
Trisnonna materna:
Anna Maddalena di Birkenfeld-Bischweiler
Nonna materna:
Caterina Polissena di Solms-Rödelheim e Assenheim
Bisnonno materno:
Giorgio Luigi di Solms-Rödelheim
Trisnonno materno:
Giovanni Augusto di Solms-Rödelheim
Trisnonna materna:
Eleonora di Scharffenstein
Bisnonna materna:
Carlotta Sibilla di Ahlefeld-Langeland
Trisnonno materno:
Federico di Ahlefeld
Trisnonna materna:
Maria Elisabetta di Leiningen-Dagsburg-Hartenburg

Note e fonti[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Richard Glanville-Brown, online <e-mail address>, Richard Glanville-Brown (RR 2, Milton, Ontario, Canada), downloaded 17 August 2005.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie