Carol Shaw

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Carol Shaw (Palo Alto, 1955) è un'autrice di videogiochi statunitense, ritenuta essere la prima[1] donna disegnatrice di video giochi.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Carol Shaw è nata nel 1955 ed è cresciuta a Palo Alto, in California. Suo padre era un ingegnere meccanico ed ha lavorato allo Stanford Linear Accelerator Center. La Shaw inizio' ad interessarsi all'informatica a partire dalla scuola superiore, frequentando poi la University of California, Berkeley laureandosi in Ingegneria elettronica e informatica nel 1977. Ha poi proseguito gli studi per completare un master in Informatica sempre a Berkeley.

Mentre lavorara ad Atari nel 1978, nello stesso anno la Shaw ha disegnato l'inedito gioco Polo ed 3-D Tic-Tac-Toe, entrambi per Atari 2600. Il titolo ufficiale della Shaw ad Atari era Microprocessor Software Engineer. Più tardi la Shaw passò ad Activision, dove programmò il suo gioco più noto, River Raid.[2] Con Keith Brewster ha lavorato al Manuale Base Atari.[3]

Shaw lasciò Atari nel 1980 per lavorare con Tandem Computers. Dopo 16 mesi fu contattata da un dipendente di Activision (presumibilmente Alan Miller) con una offerta di lavoro che avrebbe incluso delle stock options. La Shaw ebbe un colloquio di lavoro anche ad Imagic, dove però non le offrirono una posizione, giustificando la mancata assunzione con la mancanza di esperienze nella scrittura di giochi d'azione. La Shaw fu poi assunta da Activision nel 1982.

Carol Shaw lasciò Activision nel 1984, dopo aver disegnato Happy Trails (1983) per Intellivision ed aver svolto il porting di River Raid all'Atari 800 e Atari 5200. I suoi altri crediti includono Video Checkers (1978), 3-D Tic-Tac-Toe (1978), e con Nick Turner, Super Breakout (1978), tutti per l'Atari 2600. Negli anni 1984-90 la Shaw lavorò presso il suo precedente datore di lavoro, Tandem, prima di ritirarsi nel 1990 in pensione anticipata dedicandosi al volontariato.

Carol Shaw vive in California; è sposata con Ralph Merkle, un ricercatore in crittografia e nanotecnologie, dal 1983.[4]

Crediti[modifica | modifica wikitesto]

Atari 2600

  • 3D Tic-Tac-Toe (Atari, 1978)[5]
  • Polo (Atari, 1978)[6] inedito
  • Super Breakout (Atari, 1978) with Nick Turner
  • Video Checkers (Atari, 1978)[7]
  • Othello (Atari, 1978) with Ed Logg,[8] ri-rilasciato in Taiwan con il nome Chess
  • River Raid (Activision, 1982)[9]

Intellivision

  • Happy Trails (Activision, 1983)

Atari 8-bit family

  • Calculator (Atari, 1979)
  • River Raid (Activision, 1983) port from 2600 to Atari 8-bit and 5200.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]