Carnyx

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Carnyx
Hallein Keltenmuseum - Lure.jpg
Due ricostruzioni al Keltenmuseum di Hallein
Informazioni generali
Classificazione Aerofoni liberi
Utilizzo
Musica dell'antichità
Ascolto
(info file)

Il carnyx è uno strumento musicale a fiato celtico solitamente di forma zoomorfa, il cui uso è attestato tra il 300 a.C. e il 200 d.C.

Il fiato percorre lo strumento dal basso verso l'alto per poi uscirne da un'apertura superiore, solitamente a forma di bocca di cavallo.

Tra le testimonianze che ci sono pervenute di questo strumento abbiamo quella della targhetta di Gulderstrup, della prima metà del I secolo a.C., che raffigura un suonatore intento a suonare lo strumento[1].

Galleria[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Venceslas Kruta, La Grande Storia dei Celti, Newton Compton editori, aprile 2009 ISBN 978-88-541-1439-5