Carnival Row

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Carnival Row
CarnivalRowLogo.png
Immagine tratta dalla sigla della serie
Titolo originaleCarnival Row
PaeseStati Uniti d'America
Anno2019 – in produzione
Formatoserie TV
Generefantastico, drammatico, noir
Stagioni1
Episodi8
Durata60 min (episodio)
Lingua originaleinglese
Rapporto16:9
Crediti
IdeatoreRené Echevarria, Travis Beacham
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
MusicheNathan Barr
ScenografiaBeatrice Brentnerova, Jiri Macke
Effetti specialiRoman Holub, Miroslav Precechtel, Jan Rejnus, Jirí Vojtech
ProduttoreOrlando Bloom, Alex Shevchenko, Gideon Amir
Produttore esecutivoRené Echevarria, Travis Beacham, Paul McGuigan, Guillermo del Toro
Casa di produzioneLegendary Pictures, Amazon Studios
Prima visione
Distribuzione originale
Data30 agosto 2019
DistributoreAmazon Prime Video
Distribuzione in italiano
Data22 novembre 2019
DistributoreAmazon Prime Video

Carnival Row è una serie televisiva statunitense creata da René Echevarria e Travis Beacham, distribuita sulla piattaforma di streaming Amazon Prime Video il 30 agosto 2019. La serie ha come protagonisti Orlando Bloom e Cara Delevingne.[1]

In Italia, la serie è stata distribuita in lingua originale il 30 agosto 2019 su Amazon Prime Video e il 22 novembre 2019 è stata pubblicata sulla stessa piattaforma con il doppiaggio in italiano.[2]

Nel luglio 2019, è stato annunciato che Amazon aveva rinnovato Carnival Row per una seconda stagione.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La serie segue le creature mitiche che sono fuggite dalla loro patria devastata dalla guerra e si sono radunate in città mentre le tensioni stanno sobbollendo tra i cittadini e la crescente popolazione immigrata. Al centro della narrazione c'è l'inchiesta su una serie di omicidi irrisolti, che fanno vacillare la presunta pace che regnava fino a quel momento.[3]

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi Pubblicazione Stati Uniti Pubblicazione Italia
Prima stagione 8 2019 2019

Personaggi e interpreti[modifica | modifica wikitesto]

Personaggi principali[modifica | modifica wikitesto]

  • Rycroft Philostrate (stagione 1-in corso), interpretato da Orlando Bloom.
    Un ispettore della Gendarmeria di Burgue, detto Philo, che indaga su un'oscura cospirazione nel cuore della città. Veterano di guerra, simpatizza per gli esseri fatati, a differenza di molti suoi colleghi.
  • Vignette Stonemoss (stagione 1-in corso), interpretata da Cara Delevingne.
    Una fata (o pix), amante di Philo, che lo riteneva morto. Finisce tra le schiere della banda di criminali fatati noto come Corvo Nero cercando di gestire, al contempo, la sua complicata situazione sentimentale con Philo.
  • Runyan Millworthy (stagione 1-in corso), interpretato da Simon McBurney.
    Un artista di strada umano a capo di una compagnia teatrale di coboldi.
  • Imogen Spurnrose (stagione 1-in corso), interpretata da Tamzin Merchant.
    Un'ereditiera che si interessa ad Agreus, al fine di poter garantire una continuità al suo stile di vita agiato.
  • Agreus Astrayon (stagione 1-in corso), interpretato da David Gyasi.
    Un puck facoltoso, evitato dall'alta società di Burgue per il suo aspetto e le sue origini.
  • Ezra Spurnrose (stagione 1-in corso), interpretato da Andrew Gower.
    Il fratello di Imogen accusato dalla sorella di aver gestito male le finanze di famiglia, portandoli a contrarre dei debiti.
  • Tourmaline Larou (stagione 1-in corso), interpretata da Karla Crome.
    Amica di Vignette e fata poetessa che si mantiene da vivere lavorando come prostituta.
  • Jonah Breakspear (stagione 1-in corso), interpretato da Arty Froushan.
    Figlio di Absalom che si ribella al padre autoritario.
  • Piety Breakspear (stagione 1), interpretata da Indira Varma.
    Moglie manipolatrice di Absalom.
  • Absalom Breakspear (stagione 1), interpretato da Jared Harris.
    Cancelliere della Repubblica di Burgue.

Personaggi secondari[modifica | modifica wikitesto]

  • Sophie Longerbane (stagione 1-in corso), interpretata da Caroline Ford, doppiata da Eva Padoan.
    Figlia del rivale politico di Absalom, le sue origini sono misteriose.
  • L'Aruspice (stagione 1), interpretata da Alice Krige, doppiata da Barbara Castracane.
    Una fata dotata di abilità magiche/soprannaturali al servizio di Piety Breakspear.
  • Darius (stagione 1-in corso), interpretato da Ariyon Bakare.
    Un ex soldato di Burgue, ora divenuto un prigioniero di lusso, colpito dalla maledizione dell'uomo lupo durante la guerra. La vita gli è stata risparmiata grazia all’intervento dell’amico Philo.
  • Portia Fyfe (stagione 1-in corso), interpretata da Maeve Dermody, doppiata da Gaia Bolognesi.
    Affittuaria di Philo. È innamorata di lui, che non la ricambia completamente ma condivide spesso con lei momenti d’intimità.
  • Sergente Dombey (stagione 1-in corso), interpretato da Jamie Harris, doppiato da Stefano Benassi.
    Un ufficiale famoso per il suo odio verso gli esseri fatati.
  • Agente Berwick (stagione 1-in corso), interpretato da Waj Ali.
    Timido partner lavorativo di Philo.
  • Agente Cuppins (stagione 1-in corso), interpretato da James Beaumont, doppiato da Paolo Vivio.
    Un agente che trova innaturale l'interesse di Philo per gli esseri fatati.
  • Afissa (stagione 1-in corso), interpretata da Tracey Wilkinson, doppiata da Rossella Izzo.
    Una governante e cuoca puck degli Spurnrose.
  • Prefetto Flute (stagione 1-in corso), interpretato da Mark Lewis Jones.
    Il capo della Gendarmeria di Burgue che spinge i suoi agenti a solidarizzare tra loro e che frequentemente si scontra con Philo, per via della sua preoccupazione per il benessere degli esseri fatati.
  • Madame Moira, interpretata da Leane Best, doppiata da Valentina Mari.
    Proprietaria del Flutterfly, un bordello sulla Carnival Row.
  • Cabal (stagione 1-in corso), interpretato da Theo Barklem-Biggs, doppiato da Gabriele Patriarca.
    Un puck scontento che cerca di unire i suoi fratelli.
  • Ritter Longerbane (stagione 1), interpretato da Ronan Vibert.
    Principale oppositore politico di Absalom Breakspear e sostenitore della prima ora della campagna di soggiogamento degli esseri fatati.
  • Dahlia (stagione 1-in corso), interpretata da Chloe Pirrie.
    La spietata pix leader del Corvo Nero, l’associazione criminale della città che mira al benessere delle fate.
  • Quill (stagione 1), interpretato da Scott Reid, doppiato da Flavio Aquilone.
    Un valletto puck al servizio della famiglia del Cancelliere.
  • Fleury (stagione 1), interpretata da Anna Rust.
    Una fata che si guadagna da vivere come prostituta insieme all'amica Tourmaline.
  • Jenila (stagione 1-in corso), interpretata da Sinead Phelps.
    Cameriera personale puck di Sophie Longerbane.
  • Aisling (stagione 1), interpretata da Erika Starkova.
    Una pix, un tempo famosa come cantante, costretta a passare la sua vita rovistando tra i rifiuti. La sua sarà la prima morte avvenuta per mano del "dio oscuro".

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il 9 gennaio 2015, è stato annunciato che Amazon aveva firmato un accordo di sviluppo per la serie che, all'epoca, aveva Guillermo del Toro a bordo come co-sceneggiatore, produttore esecutivo e regista. La serie, destinata a essere co-scritta da del Toro, Travis Beacham e Rene Echeverria, si basa su una sceneggiatura del film, scritto da Beacham, intitolata A Killing on Carnival Row. La compagnia ordinò tre sceneggiature con l'aspettativa che se la serie fosse stata messa in produzione del Toro avrebbe diretto il primo episodio.[4] Il 6 giugno 2016, è stato riferito che alla produzione era stato dato un ordine pilota con il team creativo precedentemente annunciato che doveva ancora essere coinvolto.[5]

Il 10 maggio 2017, è stato annunciato che alla produzione era stato dato un ordine in serie con Beacham ed Echeverria che sono ancora produttori esecutivi e che Echeverria si aspettava di fare lo showrunner. È stato anche annunciato che il regista Paul McGuigan avrebbe diretto la serie. A questo punto, Del Toro si era allontanato dal progetto, poiché il suo programma cinematografico non gli aveva permesso di rimanere come produttore esecutivo mentre il progetto andava avanti.[6] Il 10 novembre 2017 è stato annunciato che il regista Jon Amiel aveva sostituito McGuigan come regista.[7]

Il 3 giugno 2019, è stato annunciato che la serie sarebbe stata presentata in anteprima il 30 agosto 2019.[8]

Nel luglio 2019, è stato annunciato che Amazon aveva rinnovato la serie per una seconda stagione.[9]

Casting[modifica | modifica wikitesto]

Nell'agosto 2017, è stato annunciato che Orlando Bloom e Cara Delevingne erano stati scelti per interpretare i due ruoli principali della serie.[10] Il 22 settembre 2017, è stato riferito che David Gyasi, Karla Crome, Indira Varma e Tamzin Merchant si erano uniti al cast. Nell'ottobre 2017, è stato annunciato che Simon McBurney, Alice Krige e Jared Harris erano stati scelti in ruoli ricorrenti.[11] Il 15 dicembre 2017 è stato annunciato che Andrew Gower e Jamie Harris erano stati scelti in ruoli ricorrenti.[12] Il 30 gennaio 2018, è stato riferito che Scott Reid si era unito al cast. L'8 ottobre 2018, è stato riferito che Anna Rust si era unita al cast in modo ricorrente.[13]

Riprese[modifica | modifica wikitesto]

La serie ha trascorso quasi cinque mesi in pre-produzione prima dell'inizio delle riprese. La serie è stata girata interamente nella Repubblica Ceca per 108 giorni di riprese.[14] Le riprese principali sono iniziate nell'ottobre 2017. Nel febbraio 2018, è stato riferito che la serie stava girando a Praga.[15]

Gran parte del lavoro è stato svolto presso i Barrandov Studios di Praga, mentre le location includevano la città di Liberec, i castelli di Frýdlant e Krnsko e l'area delle Prachov Rocks (Prachovské skály).[16]

Le riprese si sono concluse il 14 marzo 2018.[17]

Promozione[modifica | modifica wikitesto]

Il teaser ufficiale è stato pubblicato il 3 giugno 2019.[18]

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

Su Rotten Tomatoes, Carnival Row detiene una valutazione di approvazione del 55% sulla base di 60 recensioni.[19] Su Metacritic, la serie ha un punteggio medio ponderato di 58 su 100, basato su 19 critici, che indica "recensioni contrastanti o medie".[20]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ https://www.comingsoon.it/serietv/news/carnival-row-il-nuovo-teaser-trailer-della-serie-fantasy-con-orlando-bloom/n91682/
  2. ^ AntonioGenna.net TELEFILM NEWS: servizi streaming, su www.antoniogenna.net. URL consultato il 1º luglio 2019.
  3. ^ (EN) Bryn Elise Sandberg, Amazon Orders Fantasy Drama 'Carnival Row' to Series, su The Hollywood Reporter, 10 maggio 2017. URL consultato il 1º luglio 2019.
  4. ^ (EN) Nellie Andreeva, Nellie Andreeva, Guillermo Del Toro & Travis Beacham’s ‘Carnival Row’ Eyes Series Order At Amazon Studios, su Deadline, 9 gennaio 2015. URL consultato l'11 dicembre 2019.
  5. ^ (EN) Nellie Andreeva,Ali Jaafar, Nellie Andreeva, Ali Jaafar, Amazon Orders 5 Pilots from Guillermo del Toro, Amy Sherman-Palladino & Others, su Deadline, 6 giugno 2016. URL consultato l'11 dicembre 2019.
  6. ^ (EN) Nellie Andreeva, Nellie Andreeva, ‘Carnival Row’ Fantasy Drama From Rene Echevarria & Travis Beacham Gets Amazon Series Order, su Deadline, 10 maggio 2017. URL consultato l'11 dicembre 2019.
  7. ^ (EN) 'Carnival Row': Director Paul McGuigan Replaced on Amazon's Orlando Bloom Drama (Exclusive), su The Hollywood Reporter. URL consultato l'11 dicembre 2019.
  8. ^ (EN) Matt Webb Mitovich, Matt Webb Mitovich, Carnival Row Starring Orlando Bloom and Cara Delevingne Gets Amazon Premiere Date and Fantastical Trailer, su TVLine, 3 giugno 2019. URL consultato l'11 dicembre 2019.
  9. ^ (EN) Will Thorne, Will Thorne, ‘Carnival Row’ Renewed for Season 2 at Amazon, su Variety, 27 luglio 2019. URL consultato l'11 dicembre 2019.
  10. ^ (EN) Nellie Andreeva, Nellie Andreeva, Cara Delevingne To Star In ‘Carnival Row’ Fantasy Drama Series For Amazon, su Deadline, 31 agosto 2017. URL consultato l'11 dicembre 2019.
  11. ^ (EN) Denise Petski, Denise Petski, ‘Carnival Row’: Alice Krige & Jared Harris Set To Recur On Amazon’s Fantasy Drama Series, su Deadline, 12 ottobre 2017. URL consultato l'11 dicembre 2019.
  12. ^ (EN) Denise Petski, Denise Petski, ‘Carnival Row’: Andrew Gower & Jamie Harris Set To Recur In Amazon’s Fantasy Drama Series, su Deadline, 15 dicembre 2017. URL consultato l'11 dicembre 2019.
  13. ^ (EN) Interview: Actress Anna Rust on Carnival Row & Shooting in Prague, su The Prague Reporter. URL consultato l'11 dicembre 2019.
  14. ^ (EN) Denisa Strbova, PRODUCTION: Amazon Studios' Carnival Row Wraps Shooting in Czech Republic, su FilmNewEurope.com, 1º gennaio 1970. URL consultato l'11 dicembre 2019.
  15. ^ (EN) Condé Nast, Katy Perry and Orlando Bloom Take Their Rekindled Romance to Prague, su Vanity Fair. URL consultato l'11 dicembre 2019.
  16. ^ (EN) ‘Carnival Row’ Wraps Shooting in Prague, su The Prague Reporter. URL consultato l'11 dicembre 2019.
  17. ^ (EN) Denisa Strbova, PRODUCTION: Amazon Studios' Carnival Row Wraps Shooting in Czech Republic, su FilmNewEurope.com, 1º gennaio 1970. URL consultato l'11 dicembre 2019.
  18. ^ Carnival Row - Official Teaser: Philo and Vignette | Prime Video, su YouTube. URL consultato il 1º luglio 2019.
  19. ^ (EN) Carnival Row: Season 1. URL consultato l'11 dicembre 2019.
  20. ^ Carnival Row. URL consultato l'11 dicembre 2019.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione