Carmela Allucci

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Carmela Allucci
Setterosa Olimpiadi.jpg
Nazionalità Italia Italia
Altezza 165 cm
Peso 60 kg
Pallanuoto Water polo pictogram.svg
Ruolo Difensore
Squadra Orizzonte CT
Ritirata 2005
Carriera
Nazionale
1991-2004 Italia Italia 349
Palmarès
Olympic flag.svg Olimpiadi
Oro Atene 2004 Pallanuoto
Transparent.png Campionato mondiale
Bronzo Roma 1994 Pallanuoto
Oro Perth 1998 Pallanuoto
Oro Fukuoka 2001 Pallanuoto
Argento Barcellona 2003 Pallanuoto
Transparent.png Coppa del Mondo
Bronzo Winnipeg 1999 Pallanuoto
Transparent.png Campionato europeo
Bronzo Atene 1991 Pallanuoto
Oro Vienna 1995 Pallanuoto
Oro Siviglia 1997 Pallanuoto
Oro Prato 1999 Pallanuoto
Argento Budapest 2001 Pallanuoto
Oro Lubjana 2003 Pallanuoto
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al giugno 2019

Carmela Allucci (Napoli, 22 gennaio 1970) è un'ex pallanuotista italiana, vincitrice di una medaglia d'oro ai giochi olimpici di Atene 2004.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Atene 2004: Oro
Roma 1994: Bronzo
Perth 1998: Oro
Fukuoka 2001: Oro
Barcellona 2003: Argento
Winnipeg 1999: Bronzo
Atene 1991: Bronzo
Vienna 1995: Oro
Siviglia 1997: Oro
Prato 1999: Oro
Budapest 2001: Argento
Lubiana 2003: Oro

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Cavaliere Ordine al merito della Repubblica Italiana - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere Ordine al merito della Repubblica Italiana
— Roma, 7 febbraio 2003. Di iniziativa del Presidente della Repubblica.[1]
Commendatore Ordine al merito della Repubblica Italiana - nastrino per uniforme ordinaria Commendatore Ordine al merito della Repubblica Italiana
— Roma, 27 settembre 2004. Di iniziativa del Presidente della Repubblica.[2]
Collare d'oro al merito sportivo - nastrino per uniforme ordinaria Collare d'oro al merito sportivo
«Campione mondiale pallanuoto femminile»
— Roma, 1998.[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Cavaliere Ordine al merito della Repubblica Italiana Sig.ra Carmela Allucci, su quirinale.it. URL consultato il 9 aprile 2011.
  2. ^ Commendatore Ordine al merito della Repubblica Italiana Sig.ra Carmela Allucci, su quirinale.it. URL consultato il 9 aprile 2011.
  3. ^ Benemerenze sportive di Carmela Allucci, su coni.it, Comitato Olimpico Nazionale Italiano. URL consultato l'11 gennaio 2018.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]