Carmela (film)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Carmela
Carmela film.jpg
Doris Duranti in una scena del film
Lingua originale Italiano
Paese di produzione Italia
Anno 1942
Durata 90 min
Dati tecnici B/N
rapporto: 1,37 : 1
Genere drammatico, storico, sentimentale
Regia Flavio Calzavara
Soggetto Edmondo De Amicis
Sceneggiatura Flavio Calzavara, Corrado Alvaro, Italo Cremona
Produttore esecutivo Eugenio Fontana
Casa di produzione Nazionalcine
Distribuzione (Italia) Nazionalcine
Fotografia Gabor Pogany
Montaggio Ignazio Ferronetti
Musiche Franco Casavola
Scenografia Italo Cremona
Costumi Giancarlo Salimbeni
Interpreti e personaggi
Doppiatori originali

Carmela è un film del 1942 diretto da Flavio Calzavara, tratto dal racconto Vita militare di Edmondo De Amicis.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La trama si svolge nel 1893 in un'isola del Canale di Sicilia. Protagonista è una donna che è impazzita dopo che un ufficiale di guarnigione sull'isola è partito senza darle più notizie di sé. All'arrivo del nuovo ufficiale, Carmela crede di riconoscere colui che ha causato le sue pene d'amore. L'uomo asseconda l'illusione della ragazza ma poi se ne innamora davvero e la guarisce.

Commento[modifica | modifica wikitesto]

Doris Duranti fece scalpore per una scena recitata a seno nudo. Famosa all'epoca la rivalità, probabilmente montata ad arte dalla stampa, con Clara Calamai, che nello stesso anno era stata protagonista di un'analoga scena in La cena delle beffe.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema