Carlos Ulrrico Cesco

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Asteroidi scoperti[1][2]: 19
1770 Schlesinger [1] 10 maggio 1967
1829 Dawson [1] 6 maggio 1967
1867 Deiphobus 3 marzo 1971
1917 Cuyo [2] 1º gennaio 1968
1919 Clemence [3] 16 settembre 1971
1920 Sarmiento [3] 11 novembre 1971
1958 Chandra 24 settembre 1970
1991 Darwin [1] 6 maggio 1967
2308 Schilt [1] 6 maggio 1967
2399 Terradas 17 giugno 1971
2504 Gaviola [1] 6 maggio 1967
3833 Calingasta [3] 27 settembre 1971
5299 Bittesini 8 giugno 1969
5757 Tichá [1] 6 maggio 1967
8127 Beuf 27 aprile 1967
8128 Nicomachus [1] 6 maggio 1967
10450 Girard [1] 6 maggio 1967
11437 Cardalda [3] 16 settembre 1971
(30720) 1969 GB 9 aprile 1969
Carlos Ulrico Cesco (ca. 1962)

Carlos Ulrrico Cesco (24 novembre 19105 novembre 1987) è stato un astronomo argentino.

Ha studiato all'Universidad Nacional de La Plata e ha trascorso la maggior parte della propria vita a San Juan (Argentina).

Ha scoperto numerosi asteroidi. L'osservatorio Carlos Ulrrico Cesco è così chiamato in suo onore.

Ha inoltre scoperto la cometa non periodica C/1974 O1 (Cesco).

Era fratello di Ronaldo P. Cesco[3] e padre di Mario Reynaldo Cesco[4], entrambi astronomi argentini.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN310751271