Carlos Perón

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Carlos Perón
Fotografia di Carlos Perón
Nazionalità Svizzera Svizzera
Genere Musica sperimentale
Musica elettronica
Industrial
Periodo di attività 1979 (1981 solista) – in attività
Strumento computer, nastri
Gruppi Yello
Gruppi e artisti correlati Boris Blank Dieter Meier
Sito web

Carlos Perón (Zurigo, 9 giugno 1952) è un musicista svizzero. È riconosciuto per essere stato uno dei membri fondatori degli Yello.[1]

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Perón fondò, alla fine degli anni settanta, lo studio sperimentale TRANCEONIC a Zurigo assieme a Boris Blank. In quello studio i due musicisti svilupparono quello che divenne lo stile musicale degli Yello. Dopo aver viaggiato negli Stati Uniti d'America per promuovere la loro musica, i due tornarono in Svizzera aggiungendo il cantante e musicista Dieter Meier per formare gli Yello. Il primo album solista di Perón, Impersonator, venne pubblicato nel 1981, quando era ancora membro degli Yello. Perón abbandonò il gruppo nel 1984 per iniziare una carriera da solista. Dal 1991 collaborò con innumerevoli progetti e musicisti quali Wolfsheim, Sielwolf, The Cain Principle, Stalin, Cyrus, Recall e molti altri.[2] Nello stesso periodo pubblicò quelle che definiva "colonne sonore per il fetish" quali Terminatrix (1992) e La Salle Blanche (1994).[3] Oggigiorno Perón lavora come producer viaggiando in tutto il mondo.[4]

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album in studio[modifica | modifica wikitesto]

  • Impersonator (1981)
  • Nothing is True; Everything is Permitted (1984)
  • Die Schwarze Spinne (1984)
  • Die Schöpfung Der Welt (1985)
  • Impersonator II (1988)
  • Gold for Iron (1989)
  • Ritter Und Unholde (1993)
  • TranceTrueMental (1993)
  • La Salle Blanche (1994)
  • Manhattan II (Original Novel Soundtrack) (1995)
  • La Salle Noire (1996)
  • La Comtesse Rouge (1997)
  • Powertrancefer (1998)
  • La Salle Violette (2001)
  • Der Luzidus (2002)
  • Aga-pe - Die Liebe Ohne Objekt (2004)
  • La Salle Noire - Extrait De L'Opéra "Moi, Le Marquis De Sade" (2007)
  • Peronismo Para Ti! (2009)

Collaborazioni e altri progetti (parziale)[modifica | modifica wikitesto]

  • And Man Has Been (Concise) (1985)
  • Terminatrix (con Victor Berkovitz) (1992)
  • Terminatrix Is Ready To Dance (con Victor Berkovitz) (1994)
  • Prying Mantis (Sulphur Sky) (1995)
  • Hall of Fame (Dark Ruler) (1996)
  • Baker's Barn (Original Novel Soundtrack) (con Ady Henry Kiss) (1997)
  • Atlantic City (con Ady Henry Kiss) (1998)
  • Extravaganza (con Babba Ramm Dass) (1999)
  • Opium (Vashti Tralfamodore) (2001)
  • Mondgesänge (con Art Noir, Pentelaucher e Woschofius) (2004)
  • Humble And Sick (The Dark Side of Syd) (2005)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Carlos Peron – Musik på Last.fm
  2. ^ GERMANIACdotcom - The German Music Blog » Carlos Perón
  3. ^ Carlos Peron - Yello Strom: Biography
  4. ^ Carlos Perón (Carlos Perón) | MySpace

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN79640917 · ISNI: (EN0000 0000 7841 1257 · GND: (DE134482670 · BNF: (FRcb14215105g (data)