Carlos Luz

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Carlos Coimbra da Luz
CarlosLuz.jpg

19º Presidente del Brasile
Durata mandato 8 novembre 1955 –
11 novembre 1955
Predecessore João Café Filho
Successore Nereu Ramos

Presidente della Camera dei Deputati
Durata mandato 2 febbraio 1955 –
8 novembre 1955
Predecessore Nereu Ramos
Successore José Antônio Flores da Cunha

Ministro della Giustizia e degli Interni del Brasile
Durata mandato 31 gennaio 1946 –
2 ottobre 1946
Predecessore Antônio de Sampaio Dória
Successore Benedito Costa Neto

Dati generali
Partito politico Partito Social Democratico
Università Faculdade de Direito da Universidade Federal de Minas Gerais

Carlos Coimbra da Luz (Três Corações, 4 agosto 1894Rio de Janeiro, 9 febbraio 1961) è stato un politico brasiliano; fu presidente del Brasile dal 9 novembre all'11 novembre 1955.

Avvocato, presidente della Camera dei deputati, resse la presidenza della Repubblica per tre giorni dopo le dimissioni del presidente João Café Filho (8 novembre 1955). Fu rovesciato tre giorni dopo da una sollevazione militare, e dichiarato decaduto dal Congresso Nazionale, che lo sostituì col vicepresidente del Senato Federale, Nereu de Oliveira Ramos.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Gran Maestro dell'Ordine Nazionale della Croce del Sud - nastrino per uniforme ordinaria Gran Maestro dell'Ordine Nazionale della Croce del Sud

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]