Carlos Antonio López

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Carlos Antonio López
Carlos Antonio López.jpg

Presidente della Repubblica del Paraguay
Durata mandato 13 marzo 1844 –
10 settembre 1862
Vice Mariano González (1844-1845)
Francisco Solano López (1862)
Predecessore Sé stesso come console
Mariano Roque Alonso
Successore Francisco Solano López

Console del Paraguay
Durata mandato 12 marzo 1841 –
13 marzo 1843
Cotitolare Mariano Roque Alonso
Predecessore Mariano Roque Alonso
Successore Sé stesso come presidente

Carlos Antonio López Ynsfrán (Asunción, 4 novembre 1792Asunción, 10 settembre 1862) è stato un politico e avvocato paraguaiano. Fu console, poi presidente del Paraguay dal 1841 fino alla morte.

Tenutosi in disparte dalla vita politica durante la dittatura di José Gaspar Rodríguez de Francia, nel 1841 fu nominato dal tenente Mariano Roque Alonso, di cui era consigliere, segretario del governo militare che assunse il potere dopo la morte del dittatore.

Nello stesso anno López fu eletto dal Congresso console per tre anni assieme ad Alonso (1841-1844). Il 13 marzo 1844 il Congresso si riunì e, ritenendo esauriti i compiti del governo consolare, elesse presidente della Repubblica per dieci anni López, riconfermandolo nel 1854 per tre anni e nel 1857 per altri dieci. Nel 1844 López promulgò la Carta Orgánica e nel 1845 cominciò a pubblicare “El Paraguayo Independiente”, il primo periodico nazionale, redatto quasi completamente da lui.

López ruppe l'isolamento del Paraguay aprendolo al commercio internazionale, modernizzò il Paese incrementando la produzione, costruendo le prime ferrovie, creando una flotta fluviale e industrie siderurgiche. Dotò lo Stato di un Arsenale e di un esercito moderno ed efficiente, con cui partecipò alla “guerra grande” contro il dittatore argentino Juan Manuel de Rosas (1845-1852). Curò l'amministrazione i lavori pubblici e l'istruzione primaria, che rese gratuita e obbligatoria, e conferì la cittadinanza agli indigeni. Per la sua opera riformatrice e potenziatrice, il Paraguay fu definito “la Prussia in potenza” dell'America Latina.

In contrasto con l'operato di Francia, López favorì l'arricchimento e l'ascesa politica della propria famiglia, e designò come proprio successore il figlio Francisco Solano.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Gran Maestro dell'Ordine Nazionale al Merito - nastrino per uniforme ordinaria Gran Maestro dell'Ordine Nazionale al Merito

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN32052987 · ISNI (EN0000 0000 5920 2353 · LCCN (ENn85187145 · GND (DE1056734809 · BNF (FRcb12247722j (data) · CERL cnp02009780 · WorldCat Identities (ENn85-187145