Carlo Sforza (1461-1483)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Carlo Sforza, Conte di Magenta (14611483), fu un nobiluomo italiano del Rinascimento.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Carlo Sforza fu uno dei figli naturali che il duca di Milano Galeazzo Maria Sforza ebbe dalla sua amante Lucrezia Landriani[1][2]. Fu creato conte di Magenta e signore di Casteggio[3], e si sposò con Bianca Simonetta (morta nel 1487) dalla quale ebbe due figlie:

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]