Carlo Marrale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Carlo Marrale
Matiabazar.gif
Marrale (in abito bianco) con i Matia Bazar nel 1978.
NazionalitàItalia Italia
GenereSynth pop
Pop
Rock progressivo
Jazz
Strumentovoce, chitarra
GruppiJet, Matia Bazar

Carlo Marrale (Genova, 15 marzo 1952) è un cantante, chitarrista, cantautore e pittore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

È stato uno dei membri fondatori del gruppo dei JET e poi dei Matia Bazar di cui ha fatto parte dal 1975 al 1993, firmando la maggior parte dei successi internazionali del gruppo, come Stasera che sera, Per un'ora d'amore, Che male fa (interpretata anche da Mina), C'è tutto un mondo intorno, Mr. Mandarino, Vacanze romane, Ti sento. Molte sue canzoni sono state incise da altri artisti in tutto il mondo, tra cui Irene Cara, Pet Shop Boys, Labyrinth, Queensrÿche, Mina, Musica Nuda, Milva, Miguel Bosé, Valeria Visconti, Sergio Dalma.[1]

Nel 1994 partecipa per l'ottava volta al Festival di Sanremo con L'ascensore, senza la sua band, i Matia Bazar, e pubblica il primo album da solista, Tra le dita la vita.

Nel 2004 firma il brano Odissea, che nell'interpretazione dei tenori Salvatore Licitra e Marcelo Álvarez scala le classifiche statunitensi piazzandosi al primo posto (caso molto raro per canzoni italiane). L'album che contiene il brano è Duetto (Sony, 2004). Anche il gruppo heavy metal statunitense Queensrÿche ha inserito Odissea nel loro unico album di cover, Take Cover, accanto a nuove versioni di canzoni dei Queen, dei Pink Floyd, degli U2 e di Peter Gabriel.[1]

A novembre del 2007 pubblica l'album Melody Maker, da cui viene estratto il singolo Controtendenza, il cui video animato è realizzato da Vince Ricotta[2].

Parallelamente alla carriera musicale, Marrale si dedica alla pittura e alla fotografia.[3]

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Con i Matia Bazar

Da solista

Collaborazioni[modifica | modifica wikitesto]

  • Mina - Nell'album "Sorelle Lumiere" è autore di "Se poi"
  • Milva - Nell'album "Uomini addosso" è autore di "Mon amour"
  • Miguel Bosé - Nell'album "XXX" è autore di "New tracks in the dust"
  • Salvatore Licitra e Marcelo Álvarez - Nell'album "Duetto" è autore di "Odissea"
  • Lorella Cuccarini - Nell'album "Voci" è autore di "Bizzarra vita Imprevedibile"
  • Paola Iezzi - Nell'album "Capo Verde Terra D'Amore Volume 2" canta in duetto il brano "Malacqua"
  • Valeria Visconti - autore del brano "È con te"
  • Musica Nuda - Nell'album "Complici" è autore, insieme a Bruno Lauzi, del brano "Complici"
  • Roberta Alloisio - Nell'album "Xena Tango" è autore del brano "Paloma y Corazon"

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Maurizio Donini, Carlo Marrale - dai Matia Bazar al Quartetto Z passando per i Queensrÿche, su tuttorock.net, 13 luglio 2018. URL consultato il 15 maggio 2019.
  2. ^ Vince Ricotta, Carlo Marrale (Matia Bazar) Controtendenza, su ricotta.net, 14 maggio 2008. URL consultato il 15 maggio 2019.
  3. ^ Cesare Peri, L'arte fotografica di Carlo Marrale, su anima.tv, 3 novembre 2016. URL consultato il 15 maggio 2019.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN86741386 · ISNI (EN0000 0000 6095 5336 · LCCN (ENno2016038831 · WorldCat Identities (ENno2016-038831